FUGA DI GAS, ESPLODE PALAZZINA A CANCELLO SCALO. SI SCAVA: FORSE DUE ANZIANI SOTTO LE MACERIE

Cancello Scalo. Un boato poi un cumulo di macerie .Una palazzina è crollata a Cancello Scalo, frazione del comune di San Felice a Cancello, nel Casertano. Sul posto sono a lavoro i vigili del fuoco che stanno scavando tra le macerie alla ricerca di persone rimaste intrappolate; forse due anziani non sono riusciti a mettersi in salvo e sarebbero rimasti sotto le macerie mentre altri inquilini sono riusciti a scappare. Le cause del crollo sembrano essere dovute  ad una fuga di gas che ha generato un’esplosione.(FOTO REPERTORIO).

AGGIORNAMENTO ORE 13.44: E’ stata estratta viva dalle macerie la donna 74enne rimasta intrappolata nel crollo della sua abitazione a San Felice a Cancello, in provincia di Caserta. La 74enne era rimasta intrappolata nel crollo della sua abitazione, una palazzina di due piani, avvenuto a Cancello Scalo, frazione del comune di San Felice a Cancello (Caserta).I vigili del fuoco di Caserta, presenti con circa cinquanta uomini, hanno impiegato oltre tre ore per estrarla dopo averla localizzata sotto le macerie, scavando con le mani per non provocare altri crolli e attraverso il fondamentale fiuto dei cani molecolari.. Ancora disperso il marito .

About Redazione (11320 Articles)
Redazione di Casertasera.it Email: redazione@casertasera.it

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: