CASERTA, ELEZIONI PROVINCIALI IL 18 DICEMBRE, COSI’ DEL RIO HA TOLTO IL VOTO AI CITTADINI. VOTANO SOLO GLI AMMINISTRATORI. TUTTE LE LISTE

Caserta. “Caserta al centro” e “La provincia al centro” sono le due liste che sono vicine al Presidente uscente Giorgio Magliocca, targate Giovanni Zannini.

A Stefano Giaquinto sindaco di Caiazzo invece andranno a sostenerlo “Uniti per terra di lavoro” e la lista Fratelli d’Italia. In fine il terzo candidato presidente sarà Antonio Mirra, Sindaco di Santa Maria Capua Vetere  con la sola lista del Partito Democratico. Alle elezioni provinciali, che si terranno il prossimo 18 dicembre,  secondo la riforma Delrio, possono votare solo gli amministratori eletti della province di Caserta (sindaci e consiglieri comunali). I comuni sono divisi in 5 fasce, in base alla grandezza, ed ogni fascia avrà un voto assegnato, denominato indice di ponderazione. Si va dai 18 voti dei comuni di fascia A (sotto i 3mila abitanti) ai 223 per ogni singolo consiliare di quelli di fascia E (oltre i 30mila abitanti). Ovviamente il peso dei voti di comuni come Caserta, Aversa, Marcianise, Maddaloni, Santa Maria Capua Vetere, sarà maggiore rispetto agli altri.73 sono i candidati a consigliere provinciale per appena 16 posti nel parlamentino provinciale alle prossime elezioni.

  GIORGIO MAGLIOCCA PRESIDENTE

CASERTA AL CENTRO. Celeste Cafaro di Bellona, Pasquale Crisci di Santa Maria a Vico, Nicolina Cunti di Roccaromana, Marcello De Rosa di Casapesenna, Antonio Diana di Liberi, Olda Diana di Aversa, Emilia Delli Colli di Rocca d’Evandro, Michele Falco di Parete, Antonio Golino di Marcianise, Giovanni Iovino di Cellole, Gaetano Madonna di Marcianise, Vito Marotta di San Nicola la Strada, Michela Perrotta di Casagiove, Massimo Russo di Caserta, Nunzio Sferragatta di Maddaloni, Liliana Trovato di Caserta.

LA PROVINCIA AL CENTRO. Angelo Campolattano di Maddaloni, Antonio Cusano di Ruviano, Clemente De Lucia di San Felice a Cancello, Maria Grazia D’Agostino di Arienzo, Patrizia Diana di Liberi, Antonio Ferraro di Santa Maria a Vico, Simona Fracassom di Tora e Piccilli, Pamela Frasca di Teano, Maddalena Giuliano di Pignataro Maggiore, Vincenzo Lanzone di Ailano, Michela Parlapiano di Liberi, Antonio Raiano di Curti, Pasquale Salzillo di Marcianise, Vincenzo Santagata di Gricignano, Pasquale Zoppi di Casal di Principe.

 STEFANO GIAQUINTO PRESIDENTE

UNITI PER TERRA DI LAVORO. Francesco Basile di San Nicola la Strada, Maria Caimano, Danilo D’Angelo di Casagiove, Maurizio Del Rosso di Caserta, Andrea Di Matteo, Silvia Di Muccio, Assunta Grieco, Carla Massaro, Francesco Lavoretano, Biagio Pezzella di Teverola e Teodoro Scalzone di Casal di Principe.

FRATELLI D’ITALIA. Aniello Amoroso di Maddaloni, Andrea Boggia di Piedimonte Matese, Anna Michelina Caiazzo di Gricignano di Aversa, Gaetana Crispi di Maddaloni, Valentina D’Albenzio, Immacolata Diana, Vincenzo Golini, Giovanni Milone, Pasquale Napoletano di Caserta, Igino Nuzzo di Santa Maria a Vico, Alfonso Oliva di Aversa, Mariagabriella Santillo di Santa Maria Capua Vetere, Paolo Santonastaso di Caserta, Martuccio Serino di Cervino, Alessandra Vigliotti di Maddaloni.

ANTONIO MIRRA PRESIDENTE

 PARTITO DEMOCRATICO. Mariangela Capraro, Paolo Cesaro di Aversa, Stefano Antonio Cioffi di Macerata Campania, Gianluca Corvino, Tiziana De Chiara (esponente dei 5 Stelle) di San Nicola la Strada, Matteo Donisi di Caserta, Maria Grazia Fabiano, Carloantonio Falcone di Villa Literno, Vincenzo Guida di Cesa, Alessandro Landolfi, Salvatore Lettera di Sant’Arpino, Ciro Marcigliano di Sessa Aurunca, Maria Nazaria, Imperia Tagliafierro di Maddaloni, Pasqualina Tagliafierro, Giovanni Vagliviello di San Marco Evangelista.

About Lorenzo Applauso (2395 Articles)
Iscritto all'ordine nazionale dei giornalisti, già direttore e fondatore della testata giornalistica italianews24.net e attualmente alla direzione di Casertasera.it. Collaboratore di numerose testate nazionali e locali.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: