GIOIA SANNITICA, È MORTA NONNA OLIMPIA, LA SIGNORA CHE PARLAVA AGLI UCCELLI, ERA LA ZIA DI MANUEL BORTUZZO, IL CONCORRENTE DEL GRANDE FRATELLO

Emiddio Bianchi. Gioia Sannitica. Nonna Olimpia Vingione é partita per il suo ultimo viaggio. 98 anni, sempre ben portati con una raffinata eleganza sin da quando era la maestra del paese, la nonnina di Gioia Sannitica non potrà più assistere le sue amate tortorelle o gli altri uccelli che amavano fare il nido sul suo balcone, sapendo di trovarla sempre disponibile per curarli o dargli da mangiare. È stata un punto di riferimento, una memoria storica, una nonna, madre e sorella maggiore di tutti. Anni fa ci occupammo di lei per la prima volta, quando, oltre al solito nido delle tortorelle nei pressi dell’antenna della televisione, un passerotto fece la sua amicizia e non si allontanò più dal suo balcone. Per ricambiare la sua generosità, l’uccelletto cominciò addirittura a imitare le tortorelle e dopo qualche giorno iniziò a dividere il pasto con i loro pulcini. Una storia da libro cuore. Conosciuta e amata da tutti i suoi concittadini, la signora Olimpia, lascia un grande vuoto a Gioia Sannitica. Era la zia di Manuel Bortuzzo, lo sfortunato nuotatore italiano rimasto paralizzato su di una sedia a rotelle dopo essersi trovato  involontariamente al centro di una sparatoria e che attualmente è uno dei concorrenti del Grande Fratello Vip. Buon volo in cielo nonna Olimpia, in compagnia degli amati uccelli.

About Emiddio Bianchi (4193 Articles)
Vice Direttore di Casertasera.it. Ha collaborato con diverse testate giornalistiche e condotto, per molti anni, trasmissioni radio e tv.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: