FC MATESE, BRUCIA LA SCONFITTA DI MISURA A NOTARESCO, INTANTO LA SQUADRA CONTINUA A PERDERE PEZZI

Emiddio Bianchi. Piedimonte Matese. Perfettamente d’accordo con il presidente Rega quando afferma, al termine dell’1-0 di Notaresco, che il Matese ha subito più che la supremazia della formazione di casa, l’atteggiamento della società abruzzese, sia nella gestione della positività al Covid di alcuni calciatori, che l’ospitalità poco signorile. D’accordo anche sull’impegno indiscusso dei calciatori del Matese che hanno dato sul terreno di gioco tutto quello che era nelle loro attuali possibilità. Detto questo, la squadra di Urbano ha incontrato una squadra per niente trascendentale ma nonostante ciò, non ha potuto nulla perché è venuta fuori, nuovamente, l’inconsistenza della fase offensiva, come al solito affidata esclusivamente a El Ouazni che purtroppo non può risolvere da solo i cronici problemi d’attacco. Eppure, portare a casa almeno un punto senza che il portiere di casa abbia fatto una sola parata stava quasi per riuscire perché il reparto arretrato, come negli ultimi tempi, è stato all’altezza della situazione, almeno fino a quando Albanese non è incappato nell’ennesimo infortunio per un dolore alla schiena. Proprio alla vigilia dell’ancora più impegnativa partita del prossimo turno di Pineto, dove il centrale di difesa aveva cominciato la stagione prima di far ritorno a Piedimonte. Inutile sottolineare il pensiero ironico della tifoseria verde-oro su infortuni a ripetizione che rischiano di compromettere l’intera stagione, soprattutto quando non si ha a disposizione una panchina adeguata. Oltre ad Albanese, a Pineto mancherà ancora Alfageme, che in questi mesi a Piedimonte ha visto più l’infermiera che il terreno di gioco. I due dovrebbero rientrare nella successiva partita casalinga con Montegiorgio. Ancora out Langellotti, anche lui alle prese con problemi muscolari, a Pineto mancherà anche Riccio, il naturale sostituto di Albanese, che sarà squalificato per raggiunto limite di cartellini gialli. A Urbano consigliamo una visita a Lourdes prima di trovare qualcuno da mandare in campo, alla società di accelerare sulla acquisizione di calciatori di valore che possano dare una svolta alla stagione. Per fortuna i tempi e i punti in classifica ci sono, anche più della scorsa stagione.

About Emiddio Bianchi (4193 Articles)
Vice Direttore di Casertasera.it. Ha collaborato con diverse testate giornalistiche e condotto, per molti anni, trasmissioni radio e tv.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: