FC MATESE, I GIOVANI DI URBANO STRAPPANO MERITATAMENTE UN PUNTO AL PINETO, 0-0

Emiddio Bianchi. Pineto. Sceso in campo con una formazione praticamente juniores, con ben sette under schierati da Urbano, anche lui out per squalifica e sostituito in panchina da Romagnini, un vero e proprio record, per una rosa ridotta all’osso a causa di infortuni e squalifiche, i giovani del Matese portano a casa un punto prezioso contro una delle formazioni più forti del girone. È stata una partita di sofferenza, e non poteva essere altrimenti, con una difesa rabberciata e con gli innesti di Andreassi e Riggio che hanno lottato come calciatori maturi, sostenuti da un monumentale Congiu e da Del Giudice che li hanno aiutati a rimanere concentrati su ogni pallone. Buona la prova di Masi e Iannetta a centrocampo mentre per El Ouazni e soprattutto Jardel, sceso in campo a corto di preparazione, è stato complicato cercare la via della rete, costretti a fare più un lavoro di copertura della palla. Considerando l’emergenza e la caratura degli avversari, per Urbano è un punto che ha il sapore di oro colato. Sugli spalti anche alcuni tifosi verde-oro, coraggiosi sostenitori dei loro beniamini. Con questo spirito di sacrificio, il ritorno in campo dei titolari e con l’innesto di Napoletano, la squadra vista oggi può tranquillamente risalire la china.

About Emiddio Bianchi (4198 Articles)
Vice Direttore di Casertasera.it. Ha collaborato con diverse testate giornalistiche e condotto, per molti anni, trasmissioni radio e tv.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: