GREEN PASS, IL PREFETTO DI CASERTA ADOTTA IL PIANO DI CONTROLLO

Caserta. Il  Prefetto Giuseppe Castaldo ha adottato in data 3 dicembre 2021, sentito il Comitato provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica, il piano per l’effettuazione dei controlli volti a garantire il rispetto dell’obbligo del possesso delle certificazioni verdi c.d. green pass, secondo le previsioni di cui all’art. 7 del decreto legge n.172 del 26 novembre 2021. In particolare, è stato previsto l’avvio dei controlli per la verifica del possesso delle certificazioni, a decorrere dal 6 dicembre p.v. secondo un piano coordinato approvato dai Prefetti, da attuarsi con il concorso di tutte le Forze di polizia presenti sul territorio provinciale. Ai controlli in oggetto procedono anche gli agenti della polizia municipale muniti della qualifica di agente di pubblica sicurezza, operando in sinergia con le Forze di Polizia statali. Pertanto, nel corso delle riunioni del Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica del 29/11/2021 e del 3/12/2021, e della Riunione tecnica di coordinamento delle Forze di polizia dell’1/12/2021, alle quali hanno partecipato altresì il Sig. Sindaco di Caserta, anche in qualità di Presidente regionale dell’ANCI Campania, il Sig. Direttore Generale dell’ ASL di Caserta, i referenti del settore dei trasporti e delle principali associazioni di categoria interessate, sono stati approfonditi gli aspetti legati alla specifica realtà del territorio casertano, in vista della predisposizione del suddetto piano. Riguardo agli ambiti oggettivi di operatività, è stata ribadita l’esigenza che la Polizia di Stato e l’Arma dei Carabinieri indirizzino le rispettive attività, con il necessario ausilio degli operatori della Polizia Municipale, prioritariamente nel settore del trasporto pubblico locale, mentre nel settore degli esercizi pubblici e della ristorazione di sicuro rilievo è da considerare l’attività della Polizia Municipale. Alla luce di tali indicazioni è stata elaborata una prima pianificazione, che prevede per questa Provincia, controlli svolti a campione, attuati dalle Forze di polizia presenti sul territorio, con un sistema di vigilanza ripartita in modo da effettuare controlli intensificati e costanti nelle fasce orarie ritenute più critiche. Il territorio provinciale è stato suddiviso in 16 zone e sarà complessivamente controllato da 100 pattuglie delle Forze di Polizia Statali che saranno affiancate dalla Polizia Municipale destinate esclusivamente a tale tipologia di controllo.​Il Prefetto ha altresì invitato i sindaci della provincia a voler sensibilizzare la cittadinanza ed in particolare gli operatori economici presenti nei rispettivi territori, sulla necessità della scrupolosa osservanza della normativa vigente e a garantire il coinvolgimento delle Polizie Locali per l’attuazione dei dispositivi di controllo, al fine di rendere più incisivi gli interventi a garanzia della salute pubblica. Tutte le disposizioni contenute nel Piano attento monitoraggio settimanale sulla base dei risultati raggiunti e delle criticità rilevate.

 

About Redazione (12749 Articles)
Redazione di Casertasera.it Email: redazione@casertasera.it

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: