LASTORIA EMOZIONATE DEL GATTINO FINITO IN QUARANTENA E POI RICONGIUNTO ALLA FAMIGLIA DI ADOZIONE SBARCATA A LAMPEDUSA

È una storia a lieto fine, che sta facendo tanto rumore, quella di Rambo: il gattino africano sbarcato a Lampedusa dopo la traversata in barcone, costretto ai sei mesi di quarantena previsti dalla legge per gli animali provenienti dall’Africa. Sei mesi lontano dalla sua famiglia, il ricongiungimento con i suoi padroni e le sue padroncine ha meritato una cerimonia celebrativa presso la sala consiliare del comune di Ceraso, nel Cilento.
Insomma, una storia emozionante e che dà speranza in un po’ di sano ottimismo, ma che purtroppo dá il via ad una serie di tristi riflessioni: come sarebbe bello poter immaginare un esito così felice per i tanti genitori che aspettano invano l’arrivo a riva dei propri bambini. Come sarebbe bello, per questo Natale e per tutti quelli che verranno, non dover piangere vite spezzate in mare.

About Redazione (12763 Articles)
Redazione di Casertasera.it Email: redazione@casertasera.it

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: