PIETRAMELARA, SETTECENTENARIO DELLA SCOMPARSA DI DANTE ALIGHIERI TERMINATO CON SUCCESSO

Alessandro Bonafiglia|Pietramelara. L’altro ieri domenica 19 dicembre, è terminato positivamente  il ”Settecentenario della scomparsa di Dante Alighieri”, evento organizzato dall’Associazione Culturale Artes Loci, il cui presidente è l’avv. Francesco Bucciero, con il patrocinio del comune di Pietramelara. Il primo giorno dell’iniziativa, ovvero venerdì 17 dicembre, di pomeriggio, ha avuto luogo l’inaugurazione di PietramelarArte 2021 (personale di pittura di Veronica Bucciero e Carmelo Mitrano e mostra fotografica di Elisa Regna) e non sono mancati i saluti del rag. Carmelo Mitrano, vice presidente dell’associazione predetta e dell’avv. Pasquale Di Fruscio, primo cittadino pietramelarese. Successivamente, si è svolto il convegno ”Dal Sommo Poeta alla follia umana”, durante cui sono intervenuti la prof.ssa Anna De Caprio, docente di letteratura italiana (Viaggio attraverso l’inferno dantesco), il Dr. Sergio Munno (riflessioni sul tema), il Mar.llo Franco Fochetti, coordinatore del gruppo della protezione civile di Pietramelara (dall’inferno immaginario a quello reale) e il Dr. Armando Bosso, sostituto procuratore della Repubblica presso la Procura della Repubblica di S. Maria C.V, nonchè referente della sezione Codice Rosso (L’inferno domestico e la violenza di genere). Ha moderato l’avv. Francesco Bucciero, che come detto in precedenza, è il presidente di Artes Loci. Il secondo giorno, cioè sabato 18 dicembre, ha avuto luogo una serata dedicata alla musica, curata dalla Prof.ssa Pasqualina Marsocci insieme al gruppo ”Sonorità’ Napoletane”. Tante persone hanno partecipato all’evento che è risultato molto interessante. Menomale che esistono ancora associazioni impegnate a promuovere queste iniziative importanti.

About Redazione (12736 Articles)
Redazione di Casertasera.it Email: redazione@casertasera.it

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: