fbpx

PIEDIMONTE MATESE, VACCINI E TAMPONI, LA CORSA PER CONTRASTARE IL VIRUS E LA PAURA DEL CONTAGIO

dig
ASCOLTA L'ARTICOLO

Redazione. Piedimonte Matese. Solo una diminuzione di vaccinazioni e tamponi nel periodo natalizio, peraltro mai terminati, perché a Piedimonte Matese, all’indomani di Santo Stefano è ricominciata la corsa alla terza dose ed anche ai test che stabiliscono la positività al virus. Questa mattina l’area dei Salesiani adibita ai tamponi richiesti dalla ASL è stata letteralmente presa d’assalto da molte decine di persone, provenienti dai

comuni del Matese e dell’alto casertano, in quarantena o che sono entrate in contatto con positivi nei giorni precedenti. Anche farmacie e laboratori di analisi cliniche hanno avuto parecchio da fare. Dopo il rallentamento natalizio anche il centro vaccinale del presidio ospedaliero ha registrato nuovamente numeri da record, con centinaia di dosi somministrate. Anche se la situazione è all’apparenza migliore, rispetto allo stesso periodo dello scorso anno, caratterizzato dal rigido lock down, le persone non nascondono la preoccupazione nei riguardi del virus. Si difendono come possono, cercando di rispettare, almeno nelle intenzioni, le più elementari norme di sicurezza.

About Emiddio Bianchi (4436 Articles)
Vice Direttore di Casertasera.it. Ha collaborato con diverse testate giornalistiche e condotto, per molti anni, trasmissioni radio e tv.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: