AREE INTERNE, LA REGIONE RICONOSCE IL MATESE AREA PILOTA

Il coordinamento politico istituzionale nominato con la sottoscrizione del protocollo di intesa tra i 17 comuni della comunità montana del Matese, comunica che in data odierna la giunta regionale della Campania ha riconosciuto l’area Matese quale area pilota della Regione Campania, su cui sarà possibile avviare la sperimentazione della strategia nazionale delle aree interne. Lo conferma , attraverso un post a sua firma e quella del sindaco di Piedimonte Matese Civitillo. il sindaco di Valle Agricola Rocco Landi, coordinatore dei 17 comuni, incarico, sia pure non ancora ufficializzato.

“Con il riconoscimento dell’area pilota sarà possibile: condividere strategie e politiche innovative di sviluppo e coesione territoriale, -spiega Rocco Landi – finalizzate a contrastare la marginalizzazione ed i fenomeni di declino demografico; contrastare i processi disfunzionali di compromissione dell’offerta dei servizi di base provocati dal declino demografico e dalla marginalità geografica, quali: l’accesso a scuole che garantiscano un’offerta formativa e livelli di apprendimento pari a quelli assicurati nelle aree urbane;

l’accesso a presidi sanitari adeguati;  la mobilità da e verso le aree interne. valorizzare il patrimonio infrastrutturale, turistico/culturale, socio/sanitario, paesaggistico/ambientale, per lo sviluppo del sistema economico, della salvaguardia e valorizzazione della produzione agricola – artigianale – industriale esistente sul territorio integrata con i valori della tutela della salute e della sostenibilità ambientale, per l’armoniosa crescita economica, morale e civile delle comunità interessate; favorire ogni ulteriore forma di cooperazione mediante il coinvolgimento di tutti i soggetti pubblici e privati interessati.

I comuni individueranno i componenti di un coordinamento tecnico che predisporrà i progetti tecnici per la richiesta di finanziamenti e co finanziamenti per gli interventi di interesse strategico per la nostra comunità, unica e compatta, del Matese. Con la condivisione di tutte le forze politiche –ha detto il sindaco – abbiamo conseguito, come comunità, un grandissimo risultato.  Occorre ringraziare: per la regione Campania: il presidente del consiglio regionale Gennaro Oliviero ed il vice presidente della giunta regionale Fulvio Bonavitacola; malgrado il periodo festivo hanno profuso ogni sforzo possibile per la nostra comunità; per il governo: l’on. Carlo Sarro, l’on. Paolo Russo e il dott. Domenico Gambacorta, consigliere per la strategia delle aree interne; hanno profuso ogni sforzo possibile per la nostro comunità, favorendo la coesione e l’unità”.

Il coordinamento istituzionale: Sindaco di Valle Agricola Rocco Landi, Sindaco di Piedimonte Matese Vittorio

UNA TRASMISSIONE DI CASERTASERA SULLE AREE INTERNE  QUANDO IL MATESE ERA STATO ESCLUSO 

 

About Redazione (12711 Articles)
Redazione di Casertasera.it Email: redazione@casertasera.it

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: