MONTESARCHIO, GIOVANE AL FREDDO E AFFAMATO, IL BUON CUORE DEI CARABINIERI

Redazione. Montesarchio. “Aiutatemi. Ho freddo e non mangio da tanto tempo”. In un italiano appena accennato un giovane nigeriano che camminava lungo la statale Appia con abiti e scarpe estive, nel territorio di Montesarchio, ai limiti della sopportazione umana a causa del freddo pungente di questi giorni, ha pensato di interpellare i carabinieri della stazione sannita. Gli uomini dell’Arma lo hanno trovato mentre vagava in cerca di qualcuno che gli desse una mano, soprattutto per fargli superare un’altra notte all’addiaccio. Chi aveva assistito alla scena e che forse aveva telefonato ai carabinieri, ha raccontato che i militari, dopo averlo rincuorato e portato a prendere del cibo e qualcosa di caldo, hanno successivamente contattato l’ufficio immigrazione e la Caritas di Benevento, al fine di farlo accogliere nella struttura, dopo avergli anche dato il danaro per prendere l’autobus. Il buon cuore dei carabinieri.

About Emiddio Bianchi (4048 Articles)
Vice Direttore di Casertasera.it. Ha collaborato con diverse testate giornalistiche e condotto, per molti anni, trasmissioni radio e tv.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: