LIBERI/ STRISCIA L’AUTO IN UN PARCHEGGIO E SCAPPA, MA UN TESTIMONE LO INCHIODA LASCIANDO UN BIGLIETTO SUL PARABREZZA

San Prisco/Liberi. Esistono persone molto scorrette, poi, viceversa, invece anche quelle con profondo senso civico e di grande onestà. Sembra banale sottolinearlo, ma questa considerazione lascia riflettere per cio’ che è successo ad uno stimato professionista di Liberi.

Si trovava a San Prisco, qualche giorno fa, per risolvere un problema personale, quando un’auto striscia, sia pure non in modo grave, un’altra auto parcheggiata. Il conducente, evidentemente, una persona di grande scorrettezza, va via come nulla fosse avvenuto. Peccato per lui o per lei, perché una donna che ha assistito, ha preso il numero di targa e ha lasciato un biglietto sul parabrezza dell’auto danneggiata dove spiega l’accaduto al proprietario con tanto di numero di targa del mezzo che ha procurato il danno. Il professionista, non ha potuto fare altro che prendere atto dell’accaduto. Quasi certamente ora telefonerà alla persona che dopo il danno si è dato alla fuga. In questo periodo e in questa società che perde sempre piu’ pezzi di valori importanti  non è proprio frequente che prevalgono sempre i disonesti sulle persone perbene. Questo, per fortuna ne è la prova.  Il proprietario dell’auto danneggiata ha denunciato il fatto a Casertasera, semplicemente per dire grazie alla persona che ha fatto la segnalazione ma anche per dire che poi alla fine non siamo tutti uguali. Ora chiederà in danni? (L’auto strisciata in una foto di repertorio).

About Redazione (12710 Articles)
Redazione di Casertasera.it Email: redazione@casertasera.it

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: