LA RIFLESSIONE DI PAOLO DEL TORO- RIFIUTI UN IMPIANTO DI TRATTAMENTO PER LA SOLUZIONE DEL PROBLEMA

Paolo Del Toro|A Piedimonte  M. abbiamo un problema : da qualche giorno non avviene la raccolta dei rifiuti perchè gli operai sono in sciopero a causa di spettanze arretrate non pagate. Il problema dei rifiuti in Campania è un incubo di tutti gli amministratori ed è un problema che va risolto con priorità assoluta . Ogni giorno dalla nostra Regione partono 105 Tir carichi di tonnellate di rifiuti e con essi una emorragia di denaro per pagare i gestori nazionali ed esteri che li trattano. Pensate che per spedire con le navi le famose ecoballe in Olanda  ,si spendeva 300000 euro al giorno  oltre alle multe che ci propina la Comunità Europea. Per fermare questa follia è indifferibile costruire degli impianti seguendo però una logica che parta da un coinvolgimento delle comunità locali con la costituzione di una società consortile . Un esempio ,per altri versi, ci viene offerto   dal Consorzio  di irrigazione e Bonifica del Sannio alifano che mi pare funzioni bene. In aiuto ci viene il Piano Nazionale di Resistenza e Resilienza ( PNRR ) che mette a disposizione le risorse necessarie. Con un approccio sinergico, i Comuni della zona ,costituiti in un Consorzio di servizi, devono approntare un Piano per la costruzione di un impianto integrato , Piano che deve prevedere  la raccolta , la vagliatura , separazione e trattamento finale dei rifiuti per ricavare materia prima : carta , plastica  , vetro, metalli,  materia organica , energia elettrica ,che possono essere conferite a industrie della zona  per trasformarli in semilavorati. Gli impianti, da allocare in Comuni scelti con criteri di economicità e fattibilità devono essere preceduti dalla   costruzione di infrastrutture nelle zone industriali . Non posso dare dei numeri ma pensante a quante  persone troveranno lavoro in modo stabile oltre ad avere per i cittadini uno sconto sulle bollette della Tarsu.Perciò   un invito agli Amministratori locali   di dare priorità alla richiesta di Fondi  europei ,(che per una parte vanno restituiti ) per un’opera risolutiva di un problema  che riveste un carattere di necessità e urgenza  oltre a un forte impatto sociale.Dando concretezza a un  Piano di Servizi integrato , per la nostra zona ,si avvia un processo virtuoso che trasforma i rifiuti da problema a risorsa economica.

 

 

 

About Redazione (12736 Articles)
Redazione di Casertasera.it Email: redazione@casertasera.it

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: