RIARDO APPREZZATO DALLA REGGIA DI CASERTA

Riardo. La piccola comunità riardese è stata molto gradita dalla Reggia di Caserta, la cui pagina facebook le ha recentemente rivolto il seguente post : ”Anche oggi, martedì di chiusura, vi portiamo in giro per borghi! Riardo, comune dell’alto casertano di più di 2.000 abitanti, è un centro di origine antiche, conosciuto dagli antichi romani per le sue acque minerali. In epoca romana, il territorio viene nominato da Vitruvio e da Plinio il vecchio che fanno riferimento alle acque minerali che a Riardo hanno le loro sorgenti.Le origini del castello risalgono ai Longobardi, nella seconda metà del sec. IX, quando i figli di Landolfo, capostipite della dinastia dei Castaldei, nel principato di Capua innalzarono, nei punti strategici, rocche e castelli. Uno degli elementi interessanti del Castello è l’enorme finestrone dal quale è possibile intravedere con lo sguardo addirittura il mare attraverso la piana del Savone. Inoltre la zoccolatura a “zampa d’elefante” e la merlatura rivelano nello stile i segni della dominazione angioina”.

About Redazione (12710 Articles)
Redazione di Casertasera.it Email: redazione@casertasera.it

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: