fbpx

VIDEO|MATESE-PORTO D’ASCOLI 1-1, UN PARI CHE NON ACCONTENTA NESSUNO, CONTESTATO IL TECNICO DA ALCUNI TIFOSI A FINE PARTITA

ASCOLTA L'ARTICOLO

Emiddio Bianchi. Piedimonte Matese. Alla fine un risultato di parità per 1-1 che non accontenta nessuno, il Matese che andava a caccia della vittoria per via di una classifica preoccupante e il Porto d’Ascoli che ha visto svanire la vittoria nel finale su calcio di rigore. Urbano parte come al solito con una sola punta, Galesio, che come sempre, al pari del suo predecessore emigrato a Chieti, si deve fare in quattro per conquistare qualche pallone giocabile. La prudenza eccessiva dell’allenatore spinge i marchigiani a farsi baldanzosi e alla prima occasione passano in vantaggio con D’Alessandro che, nella ripresa, solo in area, non ha difficoltà ad insaccare da pochi metri. Con le spalle al muro e ad un passo da una sconfitta pericolosissima, il tecnico inserisce due punte per dare una mano all’isolato Galesio, Napoletano e il giovane Del Vecchio. Un calcio di rigore assegnato al Matese dal mediocre arbitro di Agrigento, Virgilio, consente al bomber argentino di insaccare la rete del pareggio. Tutto sommato un risultato giusto che però non consente alla squadra di Piedimonte di tirarsi fuori dalle zone pericolose di classifica. Anzi, si fa ancora più dura affrontare il Trastevere nel recupero di mercoledì prossimo. Da registrare la silenziosità imposta per il distanziamento anticovid agli ultras e soprattutto una contestazione mai vista da parte di alcuni tifosi a fine partita nei riguardi dell’allenatore.(GUARDA IL VIDEO

About Emiddio Bianchi (4427 Articles)
Vice Direttore di Casertasera.it. Ha collaborato con diverse testate giornalistiche e condotto, per molti anni, trasmissioni radio e tv.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: