CASERTANA RIBALTATA, SCONFITTA HORROR IN PUGLIA

GIOVANNI DI DARIO | Ancora un ko per la Casertana che esce sconfitta dal “Giuseppe Capozza” di Casarano. A far più male però a tutto l’ambiente, tifosi compresi, è il modo in cui è arrivata questa ennesima débâcle. Alla fine il tabellino, segnerà 3-2 per i padroni casa, anche se l’inizio di partita faceva presagire ben altro. Infatti, dopo appena sei minuti i falchetti erano già in vantaggio grazie a capitan Vicente, e al 13esimo minuto gli uomini di Mister Feola erano addirittura avanti di due reti grazie alla marcatura del nuovo acquisto Diaz. Dalla gioia all’amarezza in pochi minuti, con i i padroni di casa che tra il minuto 19 e il minuto 36 ribaltavano completamente il risultato grazie alla rete di Prinari e alla doppietta di Dambros.  Amaro Feola ex della sfida a fine gara: “Regalati due rigori. A tratti facciamo cose straordinarie poi si spegne la luce e andiamo in tilt. È il momento di fare più punti possibili”.

About Redazione (12736 Articles)
Redazione di Casertasera.it Email: redazione@casertasera.it

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: