RIARDO, MARY BONAFIGLIA RINGRAZIA PER L’AFFETTO DI TUTTI IN QUESTI MESI PER LEI MOLTO DIFFICILI

Riardo. ”Il 29 settembre del 2021 ho guardato la morte negli occhi , e dal giorno dopo la morte mi è venuta nel cuore …sono stati 5 mesi da incubo …ho finalmente avuto l’intervento e sono rinata a nuova vita. Dedico questa vittoria a chi non mi ha lasciata sola MAI! Alla mia famiglia , agli amici , all’esercito degli angeli terreni che hanno reso questo periodo meno triste di quello che era. …a don Alfonso, che a differenza mia ,non ce l’ha fatta…alla dott.ssa Concetta Palmieri semplicemente fantastica….alle super amiche che hanno riempito le mie giornate , colmato di coccole e di momenti di svago importanti . E ringrazio chi giovedì ha lavorato per me….equipe eccellente del Monaldi …primario dott. Curcio e dott Cicalese e tutti gli infermieri e oss gentilissimi sia del reparto di chirurgia toracica che della sala intensiva …e ringrazio gli angeli custodi capeggiati dalla grande super Miky che hanno vinto!!!  w la vita .scusate se non riesco a rispondere a tutti i vostri messaggi…piano piano risponderò ad ognuno di voi. . In seguito all’incidente stradale avvenuto il 29 settembre ho scoperto al pronto soccorso di Piedimonte Matese di avere un timoma, cioè tumore del timo. Sono stata sottoposta ad un intervento di Chirurgia robotica all’ospedale Monaldi di Napoli grazie all’eccezionale equipe della Uoc di Chirurgia toracica, guidata da Carlo Curcio, con l’ausilio del dott. Cicalese e dell’equipe anestesiologica dott.ssa Nespoli. Hanno asportato, in via mininvasiva, un tumore del Timo ,una ghiandola posta tra i due polmoni . L’intervento è stato effettuato utilizzando l’ultima versione del Robot Da Vinci. Fino ad oggi sono stati circa 170 gli interventi di asportazione di neoplasie mediastiniche, eseguiti con chirurgia robotica dall’equipe del dottor Curcio. L’intervento è durato circa 4 ore e trenta e ha necessitato terapia intensiva precauzionale. Oggi sto molto meglio , in netto miglioramento . Ringrazio di cuore davvero tutte le persone che si sono interessate, dimostrandomi stima e affetto ,che ricambio di vero cuore. Mi sento una miracolata davvero …so che di angeli custodi ne ho tanti. Se non avessi fatto l’incidente, non avrei scoperto….e magari dopo …sarebbe stato troppo tardi. Grazie di cuore Mary”. Ciò è stato dichiarato dalla prof.ssa Mary Bonafiglia (nella foto), presidente della Pro Loco Eduardo De Filippo di Riardo, alla quale anche la nostra testata giornalistica è vicina con affetto.

About Redazione (12769 Articles)
Redazione di Casertasera.it Email: redazione@casertasera.it

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: