RIUNIONE PUGILISTICA A GIOIA SANNITICA, SUL RING ANCHE MENNILLO E ROMANO, ENTRAMBI VITTORIOSI

Giuseppe Terminiello|Gioia Sannitica. Si e svolto ieri sera presso la palestra della scuola media di Gioia Sannitica una riunione pugilistica denominato “Gioia Boxe Night”, organizzata dalla nascente Accademia Boxe Volturno portando sul ring  dieci incontri dilettantistici e due professionisti, disputati da Antonio Mennillo, originario di Gioia Sannitica e Sergio Romano (pesi massimi) di Alvignano, entrambi dell’ alto  Casertano che hanno ottimamente figurato portando a casa la vittoria.

Romano ha disputato 3 volte il titolo italiano dei pesi massimi e campione italiano nel 2001 e vincitore di vari confronti internazionali. Ieri sera  ha sostenuto   4 riprese  contro Ignazio di Bella, trent’anni, siciliano della Scuderia di Davide Giordano. Poi e toccato a l’ idolo di casa, Antonio Mennillo (peso piuma) che ha disputato  6 riprese contro lo sfidante Antonio Conforto, un buon avversario, proveniente da Latina. Il Tecnico della Società  Parrinello, prevede per lui una possibile  chance per il titolo italiano in breve tempo.

Istituito nell’ambito della serata, da parte della società organizzatrice, il  “premio Gennaro Leone”, assegnato al  miglior pugile della serata, per ricordare  il giovane pugile casertano, allievo del Maestro Coppola, deceduto tragicamente nel 2021. I genitori, di Gennaro erano  presenti alla manifestazione .

About Redazione (12749 Articles)
Redazione di Casertasera.it Email: redazione@casertasera.it

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: