ALVIGNANO, AL VIA OGGI I LAVORI DI RESTAURO DELL’AFFRESCO RAFFIGURANTE S. FERDINANDO D’ARAGONA

Alvignano. E’ iniziato oggi, l’intervento di restauro dell’ affresco raffigurante il Santo Patrono S. Ferdinando D’ Aragona posto davanti all’altare nella basilica di San Ferdinando (già basilica di Santa Maria di Cubulteria) in Alvignano, costruita probabilmente sui resti di un tempio Romano dedicato alla dea Bona, si colloca fra l’ VIII e il IX secolo, in territori soggetti al Principato di Benevento. L’ Intervento è stato affidato alla dott. ssa Paola Marraffa e, ovviamente autorizzato dalla Soprintendenza beni culturali.  Restauro voluto fortemente dall’ Amministrazione Marcucci e dall’ Vescovo Giacomo Cerulli che dalla prima celebrazione in questa basilica ha mostrato interesse. L’affresco fu realizzato con  un’antichissima tecnica, adottata per molti secoli, dipinti murali costituiti da più strati, a partire dal supporto, sul quale sono localizzati (come la muratura dell’edificio), con sovrammessi strati di intonaco che vanno dai più grossolani (rinzaffo, arriccio), sino a strati a granulometria più sottile (intonaco, intonachino), con lo strato pittorico come ultima finitura. Negli ultimi secoli, tale tecnica è andata via via scomparendo, in quanto molto laboriosa e di non facile realizzazione. Si spera presto, di rivederlo risplendere in tutta sua bellezza.

 

About Redazione (12761 Articles)
Redazione di Casertasera.it Email: redazione@casertasera.it

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: