fbpx

PIEDIMONTE MATESE, PIU’ CHE UN CANILE, E’ UNA STRUTTURA-RIFUGIO. UN ESEMPIO DA SEGUIRE

ASCOLTA L'ARTICOLO

Natascia D’isa|Piedimonte Matese. A Piedimonte Matese esiste un’oasi per i nostri amici a quattro zampe meno fortunati, che accoglie circa 200 cani. Parliamo del Canile Comunale che ospita queste povere anime sfortunate che hanno, comunque, trovato una sistemazione adeguata alla loro natura di creature libere.Si perché, grazie alle volontarie che se ne occupano quotidianamente, i cani non vivono costretti nei box, ma vengono lasciati liberi di correre e giocare nelle aree/giardino della struttura.Una pratica sui generis che garantisce alle piccole bestiole una vita meno difficile e sacrificata di quella di un “normale” canile, che, con grande sforzo organizzativo viene, quotidianamente, regalata a questi cagnoloni dagli occhi dolci.Non poche difficoltà vengono gestite, di giorno in giorno, anche per lavori di pulizia e sanificazione degli ambienti esterni da parte dei 2 dipendenti di “Cuccia Paradiso” che da ormai 5 anni ha fatto del Canile Comunale di Piedimonte Matese la missione più importante della propria esistenza.“Regalare la libertà ad un animale è la cosa più bella di questo mondo – continuano a ripeterci- anche se dobbiamo contravvenire a quanto ci viene imposto dalla normativa in materia di gestione, non ce la sentiamo di tenere i cani sempre chiusi nei box. Per noi sarebbe anche più semplice pulire e disinfettare. Ma vuoi mettere la felicità di un animale lasciato libero di correre, anche se non tra le braccia di un padrone, ma almeno nel giardino del canile. Ormai li consideriamo nostri. Sono i nostri cani.”Grazie alla “libertà regalata” ai cani del canile di Piedimonte Matese, la struttura è stata più volte lodata come eccellenza di zona, grazie al lavoro dei dipendenti di Cuccia Paradiso.Attualmente al Canile è arrivato, dopo anni,  un Direttore Sanitario che provvede alla salute dei cani per assicurare loro un buon stato di salute.

 

About Redazione (14137 Articles)
Redazione di Casertasera.it Email: redazione@casertasera.it

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: