ALVIGNANO. PROGETTO ERASMUS+ GAME ON: L’ ISTITUTO COMPRENSIVO IN DIRETTA STREAMING PER LA FINLAND MOBILITY WEEK

Clara Riccio. Una settimana particolarmente intensa e impegnativa, ma altamente formativa dal punto di vista linguistico e culturale, quella che si è svolta da lunedì 7 marzo a sabato 12, all’I.C. di Alvignano, che ha visto la partecipazione degli alunni della Scuola Secondaria di 1° grado alla Finland Mobility Week promossa nell’ambito del progetto Erasmus + Game On to Create Healthy Habits and Promote Wellbeing. Un’occasione di scambio culturale a cui gli alunni coinvolti nel progetto hanno preso parte in diretta streaming dal proprio plesso di appartenenza di Alvignano, Dragoni e Baia Latina; una magnifica opportunità per i ragazzi di potenziare le loro competenze linguistiche e ampliare il loro bagaglio culturale rapportandosi direttamente con docenti e studenti degli altri partners europei come Finlandia, paese ospitante, Grecia, Lituania, Turchia e Nord Macedonia.  Il programma, focalizzato sul benessere mentale e sul tema del bullismo / cyberbullismo, sui metodi di prevenzione e strategie di intervento adottate dalle scuole dei paesi coinvolti, ha dato modo ai ragazzi di presentarsi, raccontarsi, interagire in un contesto internazionale stimolante e costruttivo.  Gli alunni dell’Istituto Comprensivo, guidato dalla dirigente Aida Cortese,  hanno dato un valido contributo all’evento iniziando con la presentazione in lingua inglese degli elementi tipici della nostra italianità, proseguendo con la realizzazione di lavori multimediali, e, in particolare, con la visione di un cortometraggio interpretato dagli alunni,  esplicativo di un atto di bullismo all’interno delle mura scolastiche per prendere coscienza delle conseguenze di parole e atteggiamenti discriminatori; la settimana si è quindi conclusa con un Cultural Game online, che ha visto la vittoria dell’Italia sugli altri paesi membri, con grande  soddisfazione di tutto il team. Le attività sono state magistralmente coordinate dalla prof.ssa Anna Pia Mastrangelo, coadiuvata dalla docente Giuliana Doti, referente bullismo dell’Istituto, Annarita Gianfrancesco, coordinatrice progetto Erasmus, Eliana Palumbo, FS e referente Eco-Schools, Clara Riccio e Beatrice Solla, docenti di lingue straniere. Il progetto Erasmus+ Game On,  dopo aver subìto lo stop di un anno a causa dell’emergenza sanitaria dovuto al covid19, è ritornato operativo nel settembre del 2021 con l’incontro dei coordinatori in Grecia per stabilire le linee guide delle tematiche che sarebbero state trattate dai paesi partners nelle Mobility Week ; si è proseguito con  la Lithuania Mobility Week ,  dal 22 al 26 novembre,  che ha visto la partecipazione  della Dirigente dell’ I.C. di Alvignano insieme alle docenti Anna Pia Mastrangelo e Rosa Ragozzino. Prossimo appuntamento per i partners Eramus+  è in Grecia, ad Atene a fine maggio, per continuare gli scambi culturali in un’ ottica di massima cooperazione tra gli stati europei.

About Redazione (12750 Articles)
Redazione di Casertasera.it Email: redazione@casertasera.it

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: