RIARDO, IL NUOVO RESPONSABILE DELL’AREA TECNICA È L’ING. FRANCESCO GRAVINA

Riardo. ”La gestione degli Uffici tecnici – dichiara il Comune di Riardo mediante un post pubblicato sulla propria pagina facebook – soprattutto nei Comuni di piccole dimensioni, da anni presenta rilevanti criticità stante la carenza di personale; come pure critica è la gestione degli Uffici di Segreteria, stante la notevole riduzione dei Segretari comunali rispetto alle esigenze. Moltissimi Comuni non hanno personale dipendente e sono costretti a ricorrere a forme di Convenzioni tra Enti (art. 14 CCNL del 22 gennaio 2004); ad utilizzare, fuori orario di lavoro, personale già dipendente in altre Amministrazioni (art. 1, comma 557 legge 311/2004) oppure ad attivare le procedure di reclutamento ai sensi dell’art. 110 Tuel 267/2000. A Riardo, le funzioni di Responsabilità dell’area tecnica fino allo scorso 24 febbraio sono state svolte dal geom. Franco De Cristofaro (dipendente del Comune di Vitulazio), che, però ha dovuto rassegnare le dimissioni, a far data dallo scorso 11 marzo, perché destinato ad altro incarico nel Comune di appartenenza. Infatti, il Sindaco di Vitulazio con decreto nr. 5, del 14 marzo scorso, ha conferito al geom. De Cristofaro funzioni di Responsabilità presso detto Comune. A nome personale e dell’Amministrazione tutta formulo al geom. De Cristofaro i migliori auguri di buon lavoro nello svolgimento delle nuove funzioni ringraziandolo per il lavoro svolto a Riardo. Con le dimissioni del predetto geom. De Cristofaro, questa Amministrazione si è trovata nella necessità di assumere urgenti provvedimenti per garantire l’attività dell’Ufficio tecnico, struttura strategica sia per le rilevanti incombenze afferenti tale area, sia per gli adempimenti e le scadenze connesse alla progettualità da candidate ai finanziamenti regionali, statali, comunitari, ivi compresi quelli del PNRR. Al fine di dare soluzione alla criticità è stata acquisita la disponibilità del Responsabile dell’Ufficio tecnico del Comune di Presenzano per uno scavalco fuori orario di lavoro ai sensi dell’art. 1 comma 557, della legge 311/2004 ed in data 28 febbraio sia il Comune di Presenzano, che quello di Riardo hanno assunto provvedimenti finalizzati ad autorizzare il citato Responsabile a prestare servizio a Riardo. Ma in data 14 marzo 2022 l’interessato con nota acquisita al nr. 1362 del registro protocollo ha comunicato l’indisponibilità per sopraggiunti imprevisti e gravosi ulteriori impegni. Dinanzi a tale rinuncia è stato deciso di attivazione le procedure di reclutamento previste dell’art. 110 Tuel 267/2000, vale a dire approvare un bando per una selezione pubblica, che, però, prevede un tempo tecnico stimato in diverse settimane. Ovviamente, la continuità amministrativa non può essere interrotta, i Cittadini attendono il rilascio di titoli urbanistici per le partiche presentate, le scadenze per richiedere i finanziamenti pubblici devono essere rispettate, gli adempimenti in capo all’ufficio devono essere garantiti, per cui il Sindaco, stesso nella giornata di ieri (14 marzo 2022), con proprio decreto (nr. 3/2022) ha assegnato le funzioni di Responsabile dell’Area Tecnica, fino al 30 aprile 2022, all’ing. Francesco Gravina, in possesso dei requisiti di legge e della necessaria esperienza. Al nominato, seppur con incarico limitato nel tempo, ing. Gravina formula i migliori auguri di buon lavoro, assicurando la massima collaborazione e disponibilità. Intanto, sempre nella giornata di ieri, la Giunta Municipale, ha approvato 3 importanti studi di fattibilità: il primo per sistemazione e riqualificazione strade interne per migliorare la sicurezza e la viabilità; il secondo per la realizzazione dell’asse di circumvallazione (variante) al centro abitato ed il terzo per una generale riqualificazione del Castello Medievale e delle aree pertinenziali; progettazioni da candidare per i relativi finanziamenti in relazione ai bandi ed avvisi pubblici. Il Sindaco”.
About Redazione (12761 Articles)
Redazione di Casertasera.it Email: redazione@casertasera.it

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: