PIEDIMONTE MATESE, ALL’ISTITUTO AGRARIO IL MATERIALE DI RISULTA DIVENTA “CONCIME” PER GLI OLIVI

dav

Redazione. Piedimonte Matese. L’Istituto Tecnico Agrario di Piedimonte Matese, uno dei più antichi d’Italia, è stato per decenni il principale punto di riferimento scolastico della città, accogliendo centinaia di giovani matesini e nell’annesso convitto anche molti ragazzi del territorio. Il violento evento tellurico di qualche anno fa ne causò la chiusura a causa di alcuni danni strutturali e i ragazzi furono dirottati in un altro istituto superiore, facendogli credere di poter ritornare nell’antico edificio in tempi abbastanza rapidi. Da allora, invece, è passato quasi un decennio e fra promesse fatte e non mantenute, l’Istituto ha visto finalmente avviati i lavori di rifacimento. Quando un lettore con il “vizietto” della fotografia, passando per via San Pasquale, ha visto che erano cominciati i lavori di restauro dell’antica scuola, si è affacciato al parapetto e ha notato quello che si evince chiaramente dall’immagine: il materiale di risulta di ogni genere ed anche lamiere, non era stato smaltito secondo i canoni previsti ma era stato utilizzato per livellare il terreno sotto i poveri olivi che da decenni vivono (o meglio vivevano) nell’area adiacente. In una sorta di concime per cui dagli olivi rigenerati dalla miglioria del terreno si dovrebbe continuare a produrre il pregiato olio collinare. Il tutto, ironia della sorte, in un istituto come l’Agrario dove invece vige la cultura e l’amore per l’ambiente. “Ho cercato di far capire a chi di dovere -ci ha detto l’attento lettore- che il materiale di risulta che ha anche ricoperto un ruscello sottostante, doveva essere smaltito diversamente ma mi hanno risposto che i lavori sono stati fatti da una ditta incaricata dalla Provincia”. Un modo come un altro per lavarsi le mani, alla faccia dei secolari alberi di olivo.

About Emiddio Bianchi (4202 Articles)
Vice Direttore di Casertasera.it. Ha collaborato con diverse testate giornalistiche e condotto, per molti anni, trasmissioni radio e tv.

1 Comment on PIEDIMONTE MATESE, ALL’ISTITUTO AGRARIO IL MATERIALE DI RISULTA DIVENTA “CONCIME” PER GLI OLIVI

  1. In base a quanto rilevato dal lettore, potrebbe intervenire il sindaco quale massima autorità comunale. Comunque credo che anche il collegio dei periti agrari dovrebbe intervenire segnalando la situazione alla Provincia… e alla Magistratura qualora siano rilevate omissioni!

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: