ALVIGNANO, INTERVENTI DI MANUTENZIONE. ECCO L’APPELLO DI PIETRO CIVITILLO

Alvignano. ”Non si contano nel nostro comune – dichiara il consigliere comunale indipendente Pietro Civitillo (nella foto) – i piccoli interventi di manutenzione che devono, più corretto dire dovrebbero, essere realizzati, eppure in maniera inspiegabile, o forse spiegabilissima, il sindaco Marcucci non provvede a chiudere la selezione per l’assunzione di un operaio categoria B con mansioni di manutentore edile, stradale, verde pubblico, esperto di interventi di manutenzione ordinaria su impianti elettrici e idrici a diciotto ore settimanali. Sarebbe gravissimo se il sindaco dovesse decidere di temporeggiare oltre perché priverebbe la comunità della manodopera di un operaio che oggi più che mai potrebbe risolvere tante piccole grandi emergenze che ci sono nel nostro comune dove il concetto di manutenzione è praticamente assente dall’agenda della maggioranza. Mi auguro che il sindaco non decida di rimandare la chiusura della selezione effettuata tramite centro per l’impiego alla prossima amministrazione, magari con un blitz Ferragostano anche se così ci sarebbe una certa coerenza nell’operazione… Un bando di selezione fatto sotto la calandrella ferragostana, forse è corretto che venga assegnato nello stesso periodo dell’anno quando l’attenzione di tutti è rivolta al relax, al divertimento e non alle problematiche del paese… Eppure ci sono 18, 29, 32, 33, 37, 38, 51, 56 o forse anche più persone che attendono la chiusura di questo bando per trovare una collocazione professionale. E c’è sicuramente tutto il paese che chiede decoro e rispetto delle regole. Nelle prossime ore, presenterò una richiesta ufficiale all’amministrazione con la quale solleciterò il sindaco affinché ad horas si assegni il bando evitando che lo stesso possa finire nel tritacarne delle speculazioni elettorali anche perché sono stati effettuati tutti gli adempimenti di legge per procedere all’assunzione. Il Comune ha anche nominato la commissione esaminatrice, scegliendo tre dipendenti comunali per i quali è stato previsto anche un gettone supplementare… Speriamo, ma ad Alvignano non sarebbe una novità che nella testa del sindaco non ci sia l’annullamento del bando… E’ già successo con l’illuminazione pubblica e le lampade votive ed anche con questo bando che è già alla sua seconda versione. Speriamo che non si rispetti il vecchio adagio: non c’è due senza tre… Alvignano ne farebbe volentieri a meno!”

About Redazione (12761 Articles)
Redazione di Casertasera.it Email: redazione@casertasera.it

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: