fbpx

FC MATESE, COL PINETO PER PORRE FINE ALLA SERIE NEGATIVA, MA IL FERRANTE SARÀ DESOLATAMENTE VUOTO

ASCOLTA L'ARTICOLO

Emiddio Bianchi. Piedimonte Matese. Un’altra tegola sul Matese, come se non bastassero le ultime sconfitte consecutive e qualche dissapore all’interno della squadra di Urbano che devono essere messi da parte nel più breve tempo possibile. Le ultime battute d’arresto vanno dimenticate con una prova convincente e soprattutto con i punti e il ritorno ad un clima sereno. Purtroppo nella importante sfida interna col Pineto di domani, Ferrante ore 16, ben pochi potranno essere i fortunati  sugli spalti perché la comissione del CONI che doveva dare l’agibilità dello stadio non si è vista a Piedimonte e molto probabilmente si pronuncerà, si spera positivamente, la prossima settimana. Un contraccolpo di non poco conto quello di disputare una partita così importante con i sostenitori locali a casa anziché allo stadio, a soffrire impotenti davanti alla tv nella speranza che gli attaccanti di Urbano abbiano le armi per scardinare la difesa abruzzese. I tre punti col Pineto devono restare da queste parti perché la classifica del Matese è diventata preoccupante e non può fare a meno di una vittoria perché chi è dietro sta rinvenendo pericolosamente. Urbano è certo che la squadra e i giocatori sono pronti per lo sprint fnale e daranno tutto per scongiurare code pericolose al termine del campionato. La formazione verdeoro è quella che ha bene impressionato ma ha raccolto briciole nell’ultimo mese. Giocare bene però, come pure gli episodi sfortunati, non devono essere un alibi perché di questi tempi è importante incametare i punti per la salvezza, al di là del bel gioco.

About Emiddio Bianchi (4358 Articles)
Vice Direttore di Casertasera.it. Ha collaborato con diverse testate giornalistiche e condotto, per molti anni, trasmissioni radio e tv.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: