fbpx

PREMIO CAMPANIA EUROPA 2022, IL LICEO DI PIEDIMONTE VINCE PER IL SECONDO ANNO

ASCOLTA L'ARTICOLO

PIEDIMONTE MATESE.Nella prestigiosa Aula del Consiglio Regionale della Campania, intitolata a Giancarlo Siani, si è svolta  la cerimonia di premiazione del concorso promosso dall’A.R.E.C. “Premio Campania Europa” XVIII edizione, l’Associazione degli ex Consiglieri della Regione Campania.   A ricevere il premio, le studentesse Anna Pia Fava e Alessia Caruolo delle classi V A e V B del Liceo scientifico, che si sono classificate, rispettivamente, al primo ed al terzo posto, accompagnate dalla prof.ssa Claudia Santomassimo, in rappresentanza del Dirigente Scolastico, prof.ssa Bernarda De Girolamo, e dalla prof.ssa Maria Concetta D’Ambrosa. Anna Pia ha ritirato anche uno dei sei premi speciali offerti dall’Istituto di cultura “Sossietta Scialla”, una cornucopia d’argento, perché il suo elaborato ha ottenuto il maggior punteggio tra i candidati della provincia di appartenenza. La cerimonia di consegna dei premi ha visto la partecipazione del Presidente del Consiglio regionale della Campania On. Gennaro Oliviero, della Vicepresidente On. Loredana Raia e dei Componenti dell’Ufficio di presidenza dell’AREC Campania e dell’Istituto di Cultura “Sossietta Scialla”.

“E’ il secondo anno consecutivo-afferma il dirigente De Girolamo- che le alunne del Liceo di Piedimonte Matese vengono insignite del prestigioso premio, consistente in un targa e in un viaggio a Bruxelles, che si terrà dal 5 all’ 8 maggio, presso le Istituzioni Parlamentari, a conferma della qualità dell’impegno profuso dai docenti e della loro volontà di suscitare negli alunni il desiderio di cimentarsi in nuove sfide, alla scoperta delle loro potenzialità.”

Premi come questo dimostrano, inoltre, che è possibile credere ancora nel “progetto europeo”, anzi sono proprio le nuove generazioni che possono accogliere la sfida di impegnarsi per “un modello d’Europa, che, come scrivono Anna Pia  ed Alessia, miri a “costruire una consapevolezza comune ed una coscienza umana che sole hanno il potere di migliorare la vita dei popoli”, perché “la missione dell’Europa non è ispirata da motivi nazionalistici e individualistici, bensì da motivi universali, che fanno della cooperazione e della fratellanza i pilastri per costruire non solo un’Europa  ma un mondo migliore”.

 

About Redazione (14035 Articles)
Redazione di Casertasera.it Email: redazione@casertasera.it

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: