MATESE-FIUGGI 2-1, CALEMME, MASI (E IL VASTOGIRARDI) REGALANO LA SALVEZZA MATEMATICA A URBANO

Emiddio Bianchi. Piedimonte Matese. Nemmeno la vittoria contro il Fiuggi, la bella prestazione e i 48 punti in classifica, avevano  regalato il sorriso agli uomini di Urbano perché rientrando negli spogliatoi si erano accorti che nonostante tutto, una eventuale sconfitta a Trastevere li poteva condannare alla lotteria dei play out. Anche oggi infatti, a dir poco strani risultati potevano compromettere la stagione dei verdeoro, anche con un punteggio in classifica sul quale un paio di mesi fa tutti avrebbero messo la firma. Quando qualche calciatore già stava per fare la doccia è arrivata la notizia che in extremis il Vastogirardi aveva pareggiato a Fano, rimescolando le carte. Un rapidissimo calcolo e sono cominciati i festeggiamenti per la salvezza matematica, ottenuta con una giornata di anticipo. Le uniche due formazioni che possono raggiungere il Matese in classifica in realtà, a parità di punti in classifica verrebbero condannate dalla eventuale classifica avulsa, essendo entrambe dietro il Matese. Quindi la squadra di Piedimonte sarà sicuramente ai nastri di partenza nel prossimo campionato di serie D. Oggi al Ferrante c’erano il presente con Rega e il futuro con Civitillo, per la prima volta sulle gratinate ad assistere ad una prestazione super della loro squadra. Mai pericoloso il Fiuggi che ha inquadrato la porta del Matese solo a tempo scaduto e in superiorità numerica per l’espulsione di Masi, per mitigare una sconfitta che in realtà doveva essere più sonora. Proprio Masi aveva chiuso la contesa con una spettacolare rete dal limite dopo il gol nel primo tempo di Calemme su punizione. Domenica a Roma per affrontare il Trastevere e continuare la risalita in classifica ad un passo addirittura dei play off.

About Emiddio Bianchi (4241 Articles)
Vice Direttore di Casertasera.it. Ha collaborato con diverse testate giornalistiche e condotto, per molti anni, trasmissioni radio e tv.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: