IL MINISTRO CARFAGNA A TELESE PER IL PIANO DI RILANCIO E L’INAUGURAZIONE DELLA NUOVA SEGRETERIA”AZZURRA”

Si è svolta questa mattina a Telese Terme, nel beneventano, il previsto incontro  con il  Ministro per il Sud e per la Coesione Territoriale, Mara Carfagna.

Il ministro infatti è arrivato a Telese  in occasione della inaugurazione della segreteria politica di Forza Italia in Valle Telesina. A Viale Minieri sono intervenuti oltre alla Carfagna, il sindaco di Telese Giovanni Caporaso, il consigliere provinciale Claudio Cataudo, il commissario provinciale di Forza Italia, Francesco Maria Rubano, e i coordinatori regionali del partito Fulvio Martusciello e Domenico De Siano. Numerosi anche i comuni presenti, cosi come quelli dell’alto casertano   come il vice sindaco di Piediimonte Matese De Girolamo, di Caiazzo Stefano Giaquinto e di San Potito Sannitico Franco Imperadore. Naturalmente sul tavolo della discussione le opportunità del PNRR e su come muoversi .

“Un incontro importante quello stamattina con il Ministro Carfagna -dice il vice sindaco di Piedimonte Matese, Bernarda De Girolamo – che  rende noi piu edotti sulla grande opportunità che ci da il PNRR anche in considerazione a quello che dovrà essere il ruolo delle aree interne nel piano di rilancio. Riconosco l’ottimo lavoro fatto del Ministro nel dare importanza alle aree interne con il nuovo piano se consideriamo che queste sono buona parte del territorio del nostro Paese. Bisogna ripartire proprio da qui, per evitare la fuga di giovani e di costruire invece il futuro nella propria terra, dove ci sono risorse importanti che diversamente, se tutti saremo costretti a scappare, continueremo ad essere abbandonati a noi stessi”.

Secondo il piano, il Matese dovrebbe essere area pilota fin dalla metà del prossimo mese. Un  riconoscimento che arriva con un po’ di ritardo ma che dovrebbe essere certo, avendo già  superato vari step burocratici.

About Redazione (12957 Articles)
Redazione di Casertasera.it Email: redazione@casertasera.it

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: