fbpx

CAIANELLO, SEQUESTRATO UNA MOTOSEGA E LA LEGNA GIÀ TAGLIATA  ILLEGALMENTE   

ASCOLTA L'ARTICOLO

Militari appartenenti alla Stazione Carabinieri Forestale di Vairano Patenora, in comune di Caianello (CE), alla località “Gaudisciano”, hanno proceduto a sottoporre a sequestro un motosega e circa 30 quintali di legna ricavata dalle operazioni di utilizzazione in corso di un bosco ceduo.

Il sequestro è stato operato in quanto il taglio di un bosco ceduo eseguito al di fuori dell’epoca consentita (1° ottobre al 15 aprile), come stabilito dal regolamento regionale campania, danneggia irreversibilmente lo stesso e ne compromette la normale esistenza e rinnovazione esponendolo agli attacchi patogeni e parassitari.

Pertanto, i predetti militari hanno deferito, in stato di libertà, all’a.g., in concorso tra loro, tre persone, di cui due quali materiali esecutori della condotta illecita e la terza persona quale conduttore del bosco ceduo, per i reati di: danneggiamento del bosco; distruzione e/o deturpamento di bellezze naturali; abuso paesaggistico per aver eseguito interventi su di un bene tutelato nell’integrità paesaggistico-ambientale “il bosco” in assenza della prescritta autorizzazione.

About Redazione (14109 Articles)
Redazione di Casertasera.it Email: redazione@casertasera.it

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: