CURIOSITA’ ELETTORALI, A LIBERI MAMMA E FIGLIA IN DUE LISTE DIVERSE : VINCE LA MAMMA IN PREFERENZE MA SONO FUORI ENTRAMBE. A CAPUA L’UNICO BALLOTTAGGIO DELLA PROVINCIA

LIBERI/CAPUA.Per le elezioni comunali di Liberi, come avevamo piu’ volte riportato fra le curisosità, erano candidate in  due liste diverse  mamma  e  figlia. Alla fine, la madre Daniela Diana ha battuto la figlia Giulia Riccirardi nelle preferenze: 21, la prima 17, la seconda ma purtroppo nessuna delle due entra in amministrazione. In  Campania sono stati 89 i Comuni che hanno scelto il nuovo sindaco nel corso della tornata elettorale di domenica scorsa. Dodici quelli con oltre 15mila abitanti per i quali è previsto un eventuale turno di ballottaggio.    In provincia di Caserta erano due le città con oltre 15mila abitanti: Capua e Mondragone. A Capua vanno al ballottaggio Adolfo Villani (34,82) e Ferdinando Brogna (25,29). Non ci sarà il turno di ballottaggio a Mondragone dove nella serata di ieri Francesco Lavagna ha avuto il 51,76 per cento dei consensi. Diciassette erano i comuni al voto per le comunali nella provincia di Caserta. (Nella foto Daniela e Giulia).

About Redazione (12954 Articles)
Redazione di Casertasera.it Email: redazione@casertasera.it

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: