PIEDIMONTE MATESE, LUIGI FERRITTO CADE E SI RITIRA MENTRE È IN TESTA ALLA “MAINARDE BIKE RACE”

Redazione. Finisce nel peggiore dei modi la gara di mountain bike delle Mainarde di Luigi Ferritto. Nella competizione abruzzese, il medico-ciclista detta legge fino a quando la sfortuna non si accanisce incredibilmente contro di lui, fra forature una pericolosa caduta provocata da una moto della direzione di gara. È lo stesso assessore allo sport fi Piedimonte Matese a parlare della sua sfortunata partecipazione: “Sono partito subito in testa a dettare il ritmo, ma al quarto Km su una pietra taglio il copertone posteriore, provo a gonfiare con le bombolette e con un gonfiatore, trovato ad un ristoro ma invano: la gomma perde sempre pressione! Ma continuo, con la gomma che a stento regge, fino a riprendere la testa della corsa ed ad avvantaggiarmi nuovamente. In una discesa ho sbagliato una curva, perché più intento a gridare “pista” alla motocicletta di inizio gara che a guidare! Mi rialzo, continuo ma poi stallono il copertone e sono costretto al ritiro! Adesso tanto dolore al torace, vediamo come va i prossimi giorni!”. Le ferite riportate da Ferritto nella pericolosa caduta, nonostante molto dolorose, non sembrano essere molto gravi e per questo motivo siamo certi che in pochi giorni salirà nuovamente in sella.

About Emiddio Bianchi (4241 Articles)
Vice Direttore di Casertasera.it. Ha collaborato con diverse testate giornalistiche e condotto, per molti anni, trasmissioni radio e tv.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: