fbpx

CULTO DI S. MICHELE, VIA AL PROGETTO REGIONALE, SEI  COMUNI DELL’ALTO CASERTANO IN FESTA.MANCA LIBERI

Previsti convegni, mostre, concerti, degustazioni e “Il Cammino Dell’angelo” da scoprire nell’alto casertano

Dalla redazione. Si accendono i riflettori sulla terza edizione di “Michaelica” progetto finanziato dalla Regione con Fondi POC 2014 – 2020 – Programma di eventi per la promozione turistica della Campania – “Azione 2 – eventi di rilevanza nazionale ed internazionale – itinerari” e dai sei Comuni casertani. La Michaelica ha l’obiettivo di valorizzare il culto di San Michele e il cammino dell’angelo nell’Alta Terra di lavoro. Convegni, mostre, laboratori e spettacoli per raccontare il legame profondo tra il Santo e il territorio. Sant’Angelo di Alife, Raviscanina, Rocchetta e Croce, Gioia Sannitica, Roccaromana, Castel Campagnano saranno i protagonisti assoluti di un ricco programma di eventi culturali tutti incentrati sulla riscoperta dei luoghi michaelici, attraverso il cammino noto come quello dell’Angelo. Un nuovo modo di scoprire, un’esperienza di turismo completamente diversa. Ovviamente in questo progetto manca Liberi dove il culto e la tradizione sono da sempre piu’ forti. Da non dimenticare la grotta, con la mammella dalla quale che sgorga acqua e viene visitata da miglia di persone.Il sindaco di Liberi, bene farebbe, ad istituire un registro delle firme dei visitatori. Sarebbe anche un modo per documentare ed entrare in questi progetti che fanno bene al turismo.

(Nella foto sotto l’ingresso della grotta di Liberi).

About Redazione (13293 Articles)
Redazione di Casertasera.it Email: redazione@casertasera.it

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: