fbpx

ALVIGNANO, IL SINDACO SULLA PRESUNTA INCOMPATIBILITA’: “LA MIA POSIZIONE E’ LIMPIDA”

Alvignano | Sono sereni , il sindaco Angelo Di Costanzo e la maggioranza di “Per Alvignano” rispetto alla contestazione di presunta incompatibilità del primo cittadino avanzata dalla minoranza di “Noi con Voi” in occasione della seduta di insediamento del Consiglio comunale, svoltasi lo scorso sabato.Stronca sul nascere ogni polemica Di Costanzo, forte del consenso dei cittadini. Da persona citata in giudizio sia in proprio sia in qualità di sindaco da una ditta affidataria della riparazione di alcune perdite durante l’emergenza idrica di alcune estati fa, il primo cittadino non ha fatto altro che difendersi.“La mia posizione è limpida e non ammette interpretazioni di sorta-dice il primo cittadino –  sulla assoluta compatibilità tra la mia persona e la carica di Sindaco che mi hanno dato i cittadini ,in quanto non ho certo intentato io la causa contro il Comune, ma al contrario sono stato citato in giudizio insieme all’Ente da una ditta che aveva ricevuto dall’ufficio tecnico l’incarico di riparare alcune perdite d’acqua sulla rete idrica comunale. Non essendo soddisfatta della stima dei costi dei lavori eseguiti, operata dal responsabile dell’area tecnica comunale dell’epoca, la ditta ha chiesto al giudizio di condannare il Comune ed il sindaco a liquidargli ulteriori somme, per cui finora mi sono difeso davanti al giudice sostenendo che, firmando l’ordinanza con cui incaricavo l’ufficio tecnico di riparare le perdite con una ditta esterna in danno del Consorzio Idrico, in realtà avevo operato in rappresentanza e per conto del Comune, atteso che i lavori non sono stati di certo eseguiti a casa mia, ragion per cui non posso certo essere io a pagare ma deve essere, eventualmente, l’Ente. “Voglio rassicurare i cittadini che nessuno mai potrà cambiare l’esito delle elezioni nè mandare via il sindaco e la maggioranza da loro votati domenica 12 giugno”.

About Redazione (13292 Articles)
Redazione di Casertasera.it Email: redazione@casertasera.it

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: