fbpx

GIANO VETUSTO E FORMICOLA COINVOLTI NELLA V RANDONNE’E REALE COINVOLGE. ECCO GLI APPUNTAMENTI

ASCOLTA L'ARTICOLO

 

Giano Vetusto/Formicola. Il suggestivo borgo di Giano Vetusto, ai piedi del Monte Maggiore, si prepara a un ricco weekend di eventi. È infatti fra i comuni protagonisti della V Randonnée Reale, la manifestazione ciclo-turistica in programma fino al 18 settembre prossimo. Un progetto regionale che vede coinvolti oltre a Giano Vetusto, i borghi di Formicola, Castel di Sasso, Dragoni e Liberi. Due gli appuntamenti: sabato 27 agosto e domenica 28 agosto. Il primo, «Echi di storia: Storie e tradizioni nell’Agro caleno», si svilupperà in due momenti. Alle 19,30 la conferenza degli storici e studiosi della locale cultura popolare. Interverranno Vincenzo (Enzo) Simone da Giano Vetusto, Lorenzo Izzo da Calvi Risorta, Giovanni Nacca e Massimiliano Palmesano da Pignataro Maggiore. Interessanti e vari gli interventi proposti: la tragedia dell’affondamento del piroscafo inglese Utopia che il 25 febbraio 1891 salpò dal porto di Trieste alla volta di New York con a bordo molti migranti originari della Terra di Lavoro (a cura di Enzo Simone), le origini e l’auspicabile rilancio del tradizionale pellegrinaggio all’eremo di San Salvatore e alla chiesetta di Fra’ Janni (a cura di Massimiliano Palmesano), l’origine e l’evoluzione della tradizionale credenza della “Bella ‘mbriana” nella variante calena (a cura di Lorenzo Izzo), la nascita e le prospettive future del “Museo di arte contadina” di Pignataro Maggiore (a cura di Giovanni Nacca). Nelle vesti di coordinatore degli interventi Gaetano Rivezzi, pediatra e presidente regionale Isde Campania, l’associazione medici per l’ambiente. L’iniziativa «Echi di storia» è stata organizzata con la collaborazione dell’associazione culturale Panta Rei, costituita da un gruppo di volontari che hanno a cuore la tutela dell’ambiente, il valore della tradizione, l’interesse per la cultura, la crescita artistico-culturale e lo svago della popolazione ma anche il futuro dell’antico borgo di Giano Vetusto che ha una storia millenaria. Quindi, alle 21 uno spettacolo di musica e sonorità della tradizione a cura del gruppo folkloristico «i Vico». A seguire degustazione di prodotti tipici locali. L’evento della seconda giornata, domenica 28 agosto, è per le 20. In programma lo spettacolo teatrale «Donne che In…Cantano», un viaggio tra musica, emozioni, incanto e storia. In scena la Compagnia degli Chapeaux con l’attore e regista Carlo Liccardo, accompagnato dalla splendida voce della cantante Federica Cardone e dalla maestria del pianista Andrea De Vivo. Lo spettacolo, a cura dell’Amministrazione comunale, è un concerto al femminile che vede protagoniste le grandi voci della musica: Maria Callas, Etta James, Liza Minelli, Edith Piaf, Areta Franklin. Location dei due eventi sarà l’accogliente e funzionale villa comunale, in via Municipio 4.  La V Randonnée Reale è un evento di rilievo nazionale che vede ciclisti provenienti da molte regioni d’Italia e che interessa diversi siti e borghi del territorio casertano. Una manifestazione dunque che si associa perfettamente con la rassegna Borghi DIVini che vede in Formicola un punto di riferimento importante nelle strategie di sviluppo turistico della provincia di Caserta e della Campania. L’evento sarà articolato attraverso un percorso integrato in grado di mettere in rete tutte le potenzialità del territorio, facendo  scoprire ai visitatori i luoghi, il paesaggio, la storia, la cultura, le tradizioni e le tipicità locali, contribuendo così ad accrescere la notorietà del territorio, ma anche a favorire un’economia diretta e indiretta generata dalle presenze attratte dalla manifestazione. Prossimo evento sabato 3 settembre a Formicola con Michele Placido. Info: https://www.facebook.com/Eventicasavecchiadoc-580012322678337

About Redazione (13609 Articles)
Redazione di Casertasera.it Email: redazione@casertasera.it

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: