fbpx

VIDEO|PIEDIMONTE, CALA IL SIPARIO SULLA SESTA EDIZIONE DEL PREMIO B. MISELLI

ASCOLTA L'ARTICOLO

Piedimonte Matese. Volge al termine la sesta edizione del Premio letterario “Bruno Miselli”, svoltosi ieri sera. Un consolidato appuntamento culturale che riunisce nel territorio matesino eccellenti figure distintesi attraverso la loro dedizione e professionalità e provenienti da tutta Italia
Fulcro della kermesse, come da anni oramai, la volontà dell’organizzatrice, Nina Miselli, di ricordare il padre Bruno all’insegna della cultura, collante sociale, volano tra le vecchie e le nuove generazioni, colonna portante di speranza per un futuro migliore.
Anche quest’anno, ad ospitare l’appuntamento letterario, il Liceo Scientifico “Galileo Galilei”, il quale, anche questa volta, ha aperto le porte alla cultura, come ha sottolineato la Vice Preside Claudia Santomassimo, portando i saluti della Dirigente Bernarda De Girolamo. Presente anche l’assessore alla cultura di Piedimonte, Loredana Cerrone, la quale ha portato i saluti dell’amministrazione sottolineando l’importanza di eventi letterari come questo proprio nel capoluogo matesino.

Cultura la parola d’ordine della emozionante serata, aperta dalla esibizione musicale degli studenti dell’indirizzo musicale sulle note dell’inno di Mameli.
Ad essere premiati, questa edizione,  lo scrittore e poeta Sergio Camellini per la letteratura, il neurochirurgo matesino Biagio Roberto Carangelo per la medicina, il giornalista Antimo Della Valle per l’omonima sezione, per la sezione teatro e cinema Sarah Falanga, per la musica Gianni Leccese, mentre per lo sport il maestro della Pugilistica matesina Geppino Corbo.
Non sono mancate le emozioni, quelle genuine e vere in un climax di forte intensità conferito dall’indissolubile legame della grande macchina organizzatrice del premio Miselli che prosegue con tenacia e caparbietà e umiltà.

About Valentina Monte (848 Articles)
Giornalista Pubblicista iscritta all' Ordine dei Giornalisti della Campania

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: