fbpx

ALIFE, UN MONUMENTO IN ONORE DEL BEATO CARLO ACUTIS

ASCOLTA L'ARTICOLO

Redazione. Alife. Un piccolo monumento, dedicato al beato Carlo Acutis, è stato benedetto nei pressi del Santuario della Madonna della Grazia, alla periferia di Alife. L’iniziativa di edificare un ricordo per il giovane, portato agli onori dell’altare da Papa Francesco, in un luogo di preghiera molto sentito dalla popolazione, è stata promossa dal Gruppo Scouts di Piedimonte Matese che hanno visto nel giovane beato un modello di vita e di ispirazione. Il beato Carlo, che nacque a Londra da genitori che si trovavano in Inghilterra per motivi di lavoro, fin dai primi anni mise a disposizione la sua vita per i poveri e gli ultimi, nonostante una grave forma di leucemia che a soli 15 anni, nel 2006, se lo portò via. Le sue spoglie riposano ad Assisi, città nella quale fu solennemente beatificato due anni fa.

 

About Emiddio Bianchi (4358 Articles)
Vice Direttore di Casertasera.it. Ha collaborato con diverse testate giornalistiche e condotto, per molti anni, trasmissioni radio e tv.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: