fbpx

S.POTITO SANNITICO, A LAVORO PER LA PRIMA ”FESTA DELLA ZUCCA E DEL LIQUORE NOSTRANO”

ASCOLTA L'ARTICOLO

San Potito Sannitico. Cabina di regia, la Proloco Genius Loci di San Potito Sannitico. Sarà inaugurata domenica 30 e lunedì 31 ottobre in via Formose, a San Potito Sannitico, la prima edizione della “Festa della zucca e del liquore nostrano”, a partire dalle ore 17:00. Lo scopo dell’iniziativa, fanno sapere i giovani organizzatori, è rendere i prodotti locali, come per esempio il liquore artigianale “Il Moro”, i veri protagonisti, attraverso un percorso degustativo del tutto gratuito e con la partecipazione attiva di visitatori e cittadini ce saranno coinvolti in contest e gare. La trasversalità dell’evento sarà data dalla presenza di una mostra di opere d’arte dell’artista pittore e scultore Silvano D’Orsi; di una mostra fotografica del Matese tenuta dal professionista Donato Mellucci; da una rassegna di poesie tenuta da Flora Santangelo, dell’associazione “Teleion musica e cultura”, da uno spettacolo folkloristico e da momenti dedicati alla pizzica, accompagnati da tante altre attività. L’apertura di palazzi settecenteschi, quale il palazzo Filangieri in collaborazione con l’associazione “Gaetano Filangieri”, darà un tocco magico al percorso, che prevede la partecipazione attraverso numerose iniziative interattive anche della Coldiretti. “La creazione di una festa a fine ottobre, permette di dare un tocco autunnale ad un paese già coinvolto in numerose attività estive e consente la possibilità di ridare vita ad una stagione tipicamente fredda”, puntualizzano gli organizzatori; “il coinvolgimento di un prodotto locale puramente artigianale, accostato ad un ortaggio tipico della stagione e presente sulla maggior parte delle tavole dei compaesani permette di valorizzare prodotti e territorio”. L’interattività e la novità dell’evento sta nelle gare organizzate: il giorno 30/10 sarà possibile votare live per il contest di disegno “Ad ognuno la sua zucca” a cui hanno aderito ampiamente i bambini della scuola primaria dell’“Istituto Comprensivo Statale Luigi Settembrini”, plesso di San Potito Sannitico, grazie alla gentile collaborazione della dirigente scolastica Rossella Patricia Migliore; mentre il giorno 31/10 bambini ed adulti saranno coinvolti in un divertentissimo laboratorio d’intaglio delle zucche tenuto dalla ceramista Ada Colapetella e dalla gara dei dolci “Dolce in zucca” appositamente votati da una giuria assaggiatrice di cui potresti far parte anche tu! Insomma, saranno due giorni intensi, all’insegna di bicchierini di buon liquore ed assaggi gratuiti dei migliori prodotti locali. “Come sempre diamo ampio spazio alla creatività dei nostri giovani”, conclude il primo cittadino Francesco Imperadore.

About Redazione (14125 Articles)
Redazione di Casertasera.it Email: redazione@casertasera.it

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: