fbpx

DRAGONI, MATERIALE DI RISULTA SCARICATO IN UNA PROPRIETA’ PRIVATA. IL PROPRIETARIO INSORGE:”BISOGNA INSTALLARE I SISTEMI DI SORVEGLIANZA”

ASCOLTA L'ARTICOLO

Giuseppe Terminiello|Dragoni. Sversamento abusivo di materiale  di risulta su un terreno privato e la brutta scoperta fatta stamane dagli abitanti e dallo stesso propetario, in una zona periferica di Dragoni, nei pressi di via Sposarche ai confini dei comuni di  Alvignano e Dragoni. I responsabili, approfittando della notte, agevolati dal cambio dell’ora e della zona isolata, non hanno avuto problemi a scaricare tranquillamente il materiale di risulta. Malumore dei residenti dunque e soprattutto chiaro gesto d’inciviltà totale, tanto che chiedono ora  l’installazione di sistemi di sorveglianza accompagnati da campagne informative e di controllo da parte degli organi competenti. Ricordiamo però che nel caso in cui venissero individuati i responsabili dello scempio ai danni  del territorio dovuto all’abbandono è un reato ambientale: per questo sono previste sanzioni penali e amministrative con importi che variano da 300 € a 3.000 € (raddoppiabili in caso di rifiuti pericolosi).

About Redazione (14092 Articles)
Redazione di Casertasera.it Email: redazione@casertasera.it

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: