fbpx

S.PIETRO INFINE/CASTEL DI SANGRO, SORPRESO CON UNA KATANA NEL PORTABAGAGLI. DENUNCIATO 39ENNE

ASCOLTA L'ARTICOLO

 San Pietro Infine. Nel corso di un servizio di controllo del territorio eseguito in San Pietro Infine, volto a prevenire e reprimere la commissione di reati contro la persona ed il patrimonio, i carabinieri della Stazione di Rocca d’Evandro hanno deferito, in stato di libertà per possesso ingiustificato di oggetti atti ad offendere, un trentanovenne residente a Castel di Sangro. L’uomo, a seguito di perquisizione personale e veicolare è stato trovato in possesso di una katana della lunghezza di cm. 98, riposta all’interno del vano bagagli dell’auto in uso. L’arma, trasportata senza alcun giustificato motivo è stata sottoposta a sequestro.

About Redazione (14133 Articles)
Redazione di Casertasera.it Email: redazione@casertasera.it

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: