fbpx

RUBRICHE- DON ANTONIO CI PARLA DI GERUSALEMME E GLI ULTIMI GIORNI DELLA VITA TERRENA DI GESÙ

ASCOLTA L'ARTICOLO
Carissimi lettori, la scena che il Vangelo oggi ci presenta, ha come sfondo Gerusalemme e gli ultimi giorni della vita terrena di Gesù. Dal fondale s’avanzano i sadducei che a differenza dei farisei, che erano progressisti e popolari, erano teologi tradizionalisti e negavano la risurrezione dei morti. Ed è per questo che avvicinatisi a Gesù e avvalendosi di ciò che aveva detto Mosè circa questo problema, cercavano di mettere in ridicolo il suo insegnamento sulla Risurrezione, esponendo questo caso:” Una donna ha avuto 7 mariti, nella Risurrezione, a quale di questi sarà moglie? Gesù taglia corto, aprendoci uno spiraglio sulla nostra condizione finale, dicendo:”Saremo simili agli angeli”. Ma già nella Prima Lettura di oggi, troviamo un’affermazione importante. I sette fratelli sono sottoposti a torture incredibili da Antioco, perché si rifiutano di mangiare carni suine, cioè si rifiutano di disobbedire alla legge di Dio. Uno di essi, così si rivolge al sovrano:”Tu scellerato, ci elimini dalla vita presente, ma il re del mondo, dopo che saremo morti, ci risuscitera’ ad una vita nuova ed eterna. E la fede nella vita eterna, non solo dà coraggio e sicurezza, ma dà anche gioia perché è basata sulla promessa della visione futura di Dio. Una gioia che dobbiamo sperimentare vincendo il male con il bene e perseguendo il bene. Questo è l’impegno generoso e la testimonianza di coloro che credono e sperano nella Risurrezione. Se ci mettiamo in questa prospettiva, capiamo anche il messaggio di fede e di speranza che ci viene dal Vangelo di oggi e che è questo: “Dio non è Dio dei morti, ma dei vivi, perché tutti vivono in Lui. Sono queste delle parole che devono imprimersi nel nostro cuore. Il testo liturgico termina con queste parole di Gesù. Ma il Vangelo di Luca prosegue così:” Dissero allora alcuni scribi:”Maestro hai parlato bene”. E aggiungiamo con San Pietro:”Signore da chi andremo, tu solo hai parole di vita eterna” E così sia! Buona e Santa Domenica! Don Antonio
About Redazione (14125 Articles)
Redazione di Casertasera.it Email: redazione@casertasera.it

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: