fbpx

FC MATESE, CONTINUA LA SCALATA IN CLASSIFICA, SORRENTINO SEGNA UN GOL DA OSCAR

ASCOLTA L'ARTICOLO

Emiddio Bianchi. Piedimonte Matese. È il personaggio del giorno in casa Matese. Inutile nascondere che nella Piedimonte calcistica e non solo si parla del giovane centravanti per via della splendida rete segnata dalla metà campo contro il Fano, da circa cinquanta metri. Sorrentino, 19 anni, fisico da corazziere di oltre 190 centimetri, sta dimostrando con i fatti che chi ha creduto in lui non si era sbagliato. Partito quasi sempre dalla panchina ha già gonfiato la rete in quattro circostanze, non esclusivamente di testa come la sua altezza farebbe credere, ma anche con i piedi, come a Roma e soprattutto ieri. “Quando ho ricevuto la palla mi trovavo nei pressi della nostra panchina. È stato un attimo -ci dice-, ho alzato la testa, ho visto il portiere del Fano ai limiti della sua area di rigore e ho calciato. Che poi finisse all’incrocio dei pali….”. Una di quelle reti da raccontare per Sorrentino che a suon di gol si sta facendo spazio tra i titolari. Per ironia della sorte il suo ruolo di primo attore dipende molto dallo spazio che Urbano sta dando al portiere Palombo che libera un posto tra i quattro under che devono necessariamente scendere in campo dall’inizio. Lui sta sfruttando l’opportunità del tecnico e lo sta ripagando a suon di gol. Sarà difficile farlo sedere nuovamente in panchina perché i suoi gol, uniti a quelli di Esposito, stanno portando il Matese in una situazione di classifica che un mese fa era un sogno. Un’altra squadra, il Matese di Urbano, ormai a un passo della zona che conta, con i sostenitori locali che cominciano già fare previsioni di alta classifica.

About Emiddio Bianchi (4435 Articles)
Vice Direttore di Casertasera.it. Ha collaborato con diverse testate giornalistiche e condotto, per molti anni, trasmissioni radio e tv.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: