fbpx

FC MATESE, IL BASTARDINO TIFOSO, DA QUANDO LA SQUADRA VA MEGLIO SEGUE ANCHE GLI ALLENAMENTI

dav
ASCOLTA L'ARTICOLO

Redazione. Piedimonte Matese. Non ha un nome né un microchip che possa ricondurlo al suo padrone, ammesso che ne abbia uno. Si suppone sia un bastardino, con ormai diverse primavere sulle spalle. Vive di sicuro dalle parti di Sepicciano perché come vede la porta aperta dello stadio, si fa una passeggiata sugli spalti, guarda qualche schema di gioco e se ne torna fuori, sempre ammesso che nel frattempo non si siano chiuse le porte. È estremamente rispettoso e molto educato perché i bisogni lì fa sempre fuori e mai dentro al Ferrante, come tutti i cani che si rispettano. È un patito del calcio e adesso che la squadra va meglio segue addirittura gli allenamenti. La sua avventura allo stadio comunale di Piedimonte cominciò qualche anno fa, quando ancora non esisteva il Matese. Si è

preso più espulsioni dal campo lui che tutti i calciatori messi insieme, ogni qualvolta prendeva la via del terreno di gioco anziché quella tradizionale per uscire. Sembra che ami il calcio alla follia. Oggi lo abbiamo beccato mentre da perfetto tifoso se ne stava tranquillo ad assistere all’allenamento del Matese, prima all’impiedi e poi tranquillamente seduto. Un quarto d’ora e via. Forse domani mattina, durante la rifinitura del sabato, cercherà di capire quale formazione farà scendere in campo Urbano per la trasferta di Avezzano. È la divertente storia di un cane tifoso, dal quale qualche esagitato domenicale dovrebbe prendere esempio.

About Emiddio Bianchi (4432 Articles)
Vice Direttore di Casertasera.it. Ha collaborato con diverse testate giornalistiche e condotto, per molti anni, trasmissioni radio e tv.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: