fbpx

FC MATESE, URBANO NON DEVE VINCERE IL CAMPIONATO MA STARE LASSÙ È UN INVITO A NOZZE

ASCOLTA L'ARTICOLO

Emiddio Bianchi. Piedimonte Matese. Chi l’avrebbe mai detto che adesso la tifoseria comincia a fare i conti, a ripensare al disastroso inizio di campionato e ai punti gettati al vento, con i quali la già lusinghiera posizione in classifica del Matese avrebbe dei connotati da squadra di vertice. Senza creare illusioni al di sopra delle velleità della squadra di Urbano c’è da dire che al momento, e da oltre un mese, Piedimonte ha la squadra che esprime il migliore calcio del girone. Lo dimostrano le otto giornate consecutive di imbattibilità, nelle quali il Matese ha incontrato a viso aperto tutte quelle considerate, a torto o a ragione, le candidate alla promozione fra i professionisti. Certamente la C non è un obiettivo, anche se Civitillo, a denti stretti, conta di raggiungerlo entro due o tre stagioni, perché il principale resta sempre la salvezza già in primavera. Mordersi le mani per non aver vinto col Senigallia, dimostra che i calciatori ci credono, anche se l’attacco poco incisivo delle due ultime partite andrebbe rinforzato, prevedendo ancora diversi turni di stop per Esposito, croce e delizia delle prestazioni di casa Matese. Urbano non lo dice apertamente perché crede ciecamente in quei calciatori che si stanno sobbarcando un lavoro straordinario fra assenze e infortuni vari, ma soprattutto un rinforzo in fase offensiva non crediamo lo turberebbe più di tanto. Intanto già si guarda alla prossima di San Benedetto e la tifoseria si sta organizzando per non fare mancare un caloroso sostegno ai propri beniamini, in uno stadio fra i più prestigiosi del girone.

About Emiddio Bianchi (4500 Articles)
Vice Direttore di Casertasera.it. Ha collaborato con diverse testate giornalistiche e condotto, per molti anni, trasmissioni radio e tv.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: