fbpx

TEANO, IL PUC AL CENTRO DEL DIBATTITO POLITICO “NON APPROVARE IL PUC SAREBBE UN COLPO MORTALE ALLA CITTÀ”

ASCOLTA L'ARTICOLO

TEANO. Riceviamo e integralmente pubblichiamo un comunicato stampa  del referente della comunità si ecopolis di Teano in merito sal Puc. “Mancano 13 giorni alla scadenza del 31/12 /2022 (termine perentorio), e non ci risulta-si legge- uno straccio di notizia sul destino del Piano Urbanistico Comunale. Sono, forse, stati smarriti anche questi fascicoli? Sarebbe gravissimo se l’Amministrazione comunale non avesse dato alcun impulso a chiudere il procedimento di approvazione, che doterebbe finalmente il nostro territorio, dopo oltre 30 anni, di un piano urbanistico e programma strategico di sviluppo sostenibile. Non c’è alcuna scusa o alibi che tenga, tanto meno la legge regionale n. 13 di quest’anno che non ostacola in nessun modo la conclusione dei procedimenti in itinere. L’inerzia e la caduta delle norme di salvaguardia, provocherebbero solo un danno erariale (è stato utilizzato anche un finanziamento regionale) e un falso regalo ad eventuali costruttori senza scrupoli. Siamo sicuri che non ci sia dolo e che sia ferrea la volontà di approvare il PUC. Ma la nostra Comunità “Laudato Sì”, è pronta a mobilitarsi contro una simile omissione, che costituirebbe, comunque, un colpo mortale alla speranza di futuro per i nostri giovani, per l’Ambiente e l’economia della nostra Città”.

Il referente della Comunità Laudato Sì EcoPolis Teano – Vulcano di Roccamonfina Fernando Zanni

About Redazione (14465 Articles)
Redazione di Casertasera.it Email: redazione@casertasera.it

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: