fbpx

FC MATESE, LA SCONFITTA CON ALBALONGA BRUCIA, A PRESCINDERE DA……

ASCOLTA L'ARTICOLO

Emiddio Bianchi. Piedimonte Matese. Era nell’aria, per la legge dei grandi numeri, che il Matese dovesse lasciare per strada la sua imbattibilità dopo dieci risultati utili consecutivi nei quali la squadra di Urbano aveva racimolato 22 punti, frutto di sei vittorie e quattro pareggi. Di certo brucia la sconfitta con Albalonga, per come è avvenuta e per il contesto molto strano in cui si è giocata una partita di cui si è capito poco dal punto di vista dell’informazione.

A PRESCINDERE da uno scandaloso arbitraggio dello smemorato di Collegno che si è dimenticato in Piemonte la parola imparzialita’, favorendo palesemente la formazione laziale.

A PRESCINDERE da qualche leggerezza di troppo di qualche giocatore del Matese, Ricamato e La Gamba in primis, che nonostante ammoniti e consapevoli della direzione di gara a senso unico dell’arbitro si sono beccati il secondo giallo, lasciando la squadra in nove con Albalonga e beccandosi una squalifica che condizionerà anche l’ultima partita dell’anno con Chieti.

A PRESCINDERE dai salti mortali che Urbano deve fare settimanalmente per mandare in campo un Matese che a parte l’undici titolare non sembra avere in panchina sostituti di pari valore.

A PRESCINDERE dal genio e dalla sregolatezza di Esposito, ufficialmente infortunato, calciatore decisivo ma che condiziona le prestazioni di un intero attacco.

A PRESCINDERE da qualche decisione che non soddisfa la tifoseria, come il via libera concesso a Masi che, seppure sacrificato in panchina, aveva sempre dato il suo contributo in diverse zone del campo e poteva ancora essere utile, proprio per la carenza di uomini in panchina.

A PRESCINDERE, con la consapevolezza che questa squadra sta facendo appieno il proprio dovere.

About Emiddio Bianchi (4498 Articles)
Vice Direttore di Casertasera.it. Ha collaborato con diverse testate giornalistiche e condotto, per molti anni, trasmissioni radio e tv.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: