fbpx

RIARDO,CONCLUSA LA FESTA PER GLI 80 ANNI E I 60 ANNI DI VITA RELIGIOSA DI SUOR MATILDE. TANTA LA GIOIA

ASCOLTA L'ARTICOLO

 

Alessandro Bonafiglia|Riardo. Poco fa, presso la struttura ricettiva Il Casale di Riardo, è terminato positivamente un intenso momento di convivialità in occasione degli 80 anni di età e dei 60 anni di vita religiosa di Suor Matilde Costa, originaria di Cardinali, piccolo paese della Provincia di Catanzaro e residente nella casa di riposo delle Suore Gerardine di Riardo da tanti anni. La cena è stata preceduta da una Santa Messa presieduta nella Chiesa di San Leonardo dello stesso paese da Monsignor Giacomo Cirulli, vescovo delle diocesi di Teano-Calvi e Alife-Caiazzo e amministratore apostolico della diocesi di Sessa Aurunca, il quale ha ricevuto una pergamena di ringraziamento dall’amministrazione comunale di Riardo, retta dal sindaco Armando Fusco così come la stessa Suor Matilde per i due traguardi succitati. Prima della benedizione, dall’altare, Suor Maria Santa Sparaco, madre generale delle Suore Gerardine in Sant’Antonio Abate, ha rivolto un pensiero a Suor Matilde e anche il primo cittadino riardese. Erano inoltre presenti i diaconi Marco Morganella e Pasquale D’Andreti, il seminarista Davide Russo e i sacerdoti Don Marco Stolfi, parroco di Riardo, Don Liberato Laurenza, parroco di Sparanise, Don Giulio Ferrara, vice parroco di San Clemente e Santa Maria Celestina in Teano e Don Francesco Di Nucci, parroco di Galluccio. Molto emozionante sia la celebrazione eucaristica che la cena. Durante la serata alla struttura ricettiva, Carmelina Di Pietrantonio, una sua carissima amica riardese, le ha dedicato una sua poesia dal titolo ”Il mio augurio speciale per te ” e che è la seguente :

”Consacrarsi e donarsi
totalmente al Signore,
con tutto il cuore e con tutto l’amore,
è agli occhi di Dio un dono prezioso
e agli occhi di tutti un dono meraviglioso.
Tu cara suor Matilde,
in giovane età,
tutta al Signore ti sei donata,
con immensa gioia e felicità,
con tanta fede e serenità.
Mi piace immaginarti,
nel giorno della tua professione,
un giorno per te tanto importante
e per tutti i tuoi cari,
commovente ed emozionante.
Sicuramente gli occhi ti luccicavano,
le mani ti tremavano,
il cuore ti batteva forte forte…
e il fiato era corto.
Eri felice come non mai,
per aver raggiunto la meta
che tanto aspettavi e tanto desideravi.
Finalmente il tuo “Si” al Signore,
rimbombò nella chiesa
e fece battere a tutti il cuore.
Sono passati, volati…
60 anni da consacrata e 80 di età,
ricchi di bontà e generosità.
Da tanto tempo ci conosciamo,
il catechismo con gioia
ai bambini insegnavamo
e quando sei andata via
hai ubbidito,
con un pò di malinconia.
Lasciando a tutti noi,
un pezzetto del tuo cuore
e tanto, tanto… amore.
Quando sei ritornata,
tutti eravamo felici
di averti riabbracciata e ritrovata.
Ricordo che con non poca fatica,
salivi le scale di casa mia,
per portare alla mia adorata mamma
e al mio amato Giuseppe,
la tanto desiderata Eucarestia.
Cara suor Matilde,
per tutta la comunità di Riardo,
sei un porto sicuro
e per gli anziani della casa di riposo
la migliore cura.
Che San Gerardo ti liberi da ogni malattia,
ti protegga sempre
nel corpo e nella mente.
Ti doni tanta gioia e serenità
per stare tanti, tanti… anni ancora qua,
con tutti noi e soprattutto con me.
Questo è il mio augurio speciale per te!!!
Con tanto affetto e stima
dalla vostra Carmelina”

Durante la serata, è stato possibile visionare due filmati riguardanti la vita di Suor Matilde e ascoltare due lettere dedicata a lei da parte di alcuni suoi familiari. Tanti erano i riardesi e non solo presenti alla sua festa allegramente. Anche la nostra testata giornalistica le rivolge i più sinceri auguri.

About Redazione (14488 Articles)
Redazione di Casertasera.it Email: redazione@casertasera.it

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: