fbpx

CASERTA, IL QUESTORE INCONTRA LA STAMPA: ECCO IL BILANCIO DELLE ATTVITA’ 2022. OLTRE 16.000 PASSAPORTI RILASCIATI

ASCOLTA L'ARTICOLO

ANNIBALE BOLOGNA| Caserta. Oggi, con puntualità Svizzera, si è tenuta l’annunciata  conferenza stampa di fine anno del Questore di Caserta,   Antonino Messineo, presso la locale Scuola di Polizia. Il Questore ha evidenziato che fondamentale è l’attività oggettiva e non quella percepita. La positività dell’azione è dimostrata dalla diminuzione dell’indice di delittuosita’ dell’anno 2022 rispetto all’anno precedente in provincia di Caserta. Ovviamente la diminuzione del dato 2022 relativo alla delittuosita’ è, di fatto, una vera e propria conquista in ambito sociale.

(Nello specifico, dall’Analisi dei dati riferiti alle misure  di prevenzione, spicca il  numero dell’aumento delle  sottoposizioni della  misure di prevenzione della sorveglianza speciale, delle sottoposizioni al DASPO, al DACUR (divieto di accedere alle aree urbane), Ammonimenti del Questore (riferiti alla violenza di genere, domestica a cui, in particolare, le donne sono sottoposte). Anche qui vi è stato un aumento significativo degli atti del Questore.

Fondamentale è il lavoro svolto di concerto con l’attività Giudiziaria. In particolare  si è passati da 93 persone del 2021 alle  185 persone del 2022. Sono state identificate nel corrente anno 23.717 persone rispetto alle 6.764 del 2021.

Sono stare contestate 693 violazioni del codice della strada rispetto alle 411 del 2021. In provincia sono stati controllati 293 esercizi pubblici rispetto ai 17 del 2021

Detta attività è atta a garantire maggiore serenità in favore dei cittadini, soprattutto in periodo così delicato come quale post-pandemico.

Ovviamente il Questore ha evidenziato l’importanza della formazione (soprattutto dei ragazzi) ai fini della riduzione dei reati, poiché  non ha senso intervenire esclusivamente “a posteriori ” in caso di illeciti che potrebbero essere evitati con attività la fobuta sensibilizzazione

Soni stati rilasciati passaporti per un numero di 16777 rispetto ai 6.902 del 2021.Signigicativo è il numero di permessi di soggiorno rilasciati a cittadini Ucraini ( intorno si 4.000) rispetto all’inesistenza del 2021.

Notevole è stata l’attività dei Singoli Commissariati, operanti anche in territori particolarmente “difficili” della Provincia di Caserta in cui significativa è la presenza anche di extracomunitari. Infine il Questore ha concluso la  sua relazione sottolineando il concetto dell’importanza della passione nell’affrontare problematiche davvero delicate in un territorio come quello casertano. Tale passione ha  contraddistinto in modo significativo tutti gli Operatori di Polizia di ogni grado.

About Redazione (14507 Articles)
Redazione di Casertasera.it Email: redazione@casertasera.it

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: