fbpx

RUBRICHE- IL SANTO NATALE CON DON ANTONIO NACCA

ASCOLTA L'ARTICOLO
Carissimi lettori, per rinascere, Gesù Bambino, oggi giorno del Santo Natale, sceglie di venire nel cuore di ognuno di noi, per aprirlo e per far fare posto ai deboli e agli indifesi Per Lui non c’era posto nell’ albergo. Da quel giorno, molti sono simili a quel bambino, molti non hanno trovato e non trovano posto nelle case, ma soprattutto nel cuore degli uomini. Sono i profughi, gli abbandonati, gli oppressi, le vittime delle guerre e della violenza. Come quei pastori, dobbiamo recarci a vedere questi numerosi presepi reali e tragici ed accoglierli nel nostro cuore e nella nostra vita. È bello continuare ad allestire il presepe, ma ci deve ricordare che non possiamo più chiudere le nostre porte al piccolo e al debole. Maria e Giuseppe che cosa vedono a Betlemme? Non un grande prodigio, solo un bambino deposto in una mangiatoia. È il segno indicato dagli angeli. Quel bambino non sa parlare, eppure è la Parola fattasi carne, venuta a cambiare il cuore e la vita degli uomini. Ma oggi, giorno della sua nascita, quel bambino parla forse solo con il suo pianto implorante. Un pianto che vuole toccare il cuore. Che chiede padri e madri che lo consolino, lo facciano crescere, lo proteggano, lo aiutino e lo coprano nel freddo. Assieme a quel bambino lo chiedono i piccoli, vicini e lontani. Lo implorano i bambini che sono vittime della violenza. Lo chiedono i bambini del Terzo Mondo. E con loro lo chiedono gli anziani, gli stranieri, i malati, le persone sole, i disperati e tutti i poveri del mondo. Tutti costoro aspettano questo giorno. L’alba di una rinascita. Non chiedono molto. Chiedono solo di rientrare a far parte della famiglia umana. L’umanità ha bisogno di Dio, ma non trova posto per la fede. Questo giorno è davvero un giorno amico di chi è debole e povero, amico di chi è malato e di chiunque ha bisogno di sostegno, conforto e affetto. Questo è il vero Natale, che auguro a ciascuno di voi. Buon Natale a tutti! 🙏 Don Antonio
About Redazione (14509 Articles)
Redazione di Casertasera.it Email: redazione@casertasera.it

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: