fbpx

FC MATESE, TRASFERTA OSTICA MA ABBORDABILE CON LA NUOVA FLORIDA

ASCOLTA L'ARTICOLO

Redazione. Piedimonte Matese. Nella consueta rifinitura del sabato mattina, Urbano ha nuovamente riprovato gli schemi da mettere in campo domani con la Nuova Florida. All’andata, nella prima casalinga del Matese, Perrotti, l’allora allenatore della formazione d Piedimonte, assaporò la seconda sconfitta consecutiva, viatico dell’imminente licenziamento senza il quale la scellerata scelta di esonerare il tecnico ciociaro ne avrebbe compromesso il brillante cammino. Ad Ardea, campo ostico ma a porte chiuse nell’hinterland romano, sperando almeno nella trasmissione video e non sullo scandaloso epilogo con Albalonga, sempre da quelle parti, Ricciardi e compagni potranno contare sulla ferrea difesa e sulle incursioni in ripartenza che sono nelle caratteristiche esterne del Matese. Tiene banco, come da un paio di mesi a questa parte, la condizione fisica di Esposito che sfoglia l’ennesima margherita sul suo eventuale inserimento nella formazione di partenza. Un risultato positivo sarebbe oro colato per mantenere a distanza le inseguitrici. La partenza della squadra è prevista nella prima mattinata di domani, in considerazione del paio di ore necessarie per raggiungere il terreno di gioco della Nuova Florida. A dirigere l’incontro è stato designato un trio di San Benedetto del Tronto, capitanato dal signor Traini.

About Emiddio Bianchi (4492 Articles)
Vice Direttore di Casertasera.it. Ha collaborato con diverse testate giornalistiche e condotto, per molti anni, trasmissioni radio e tv.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: