fbpx

CAIAZZO/ALVIGNANO, SI E’CONCLUSA CON SUCCESSO LA QUINTA EDIZIONE DI “MATEMATICA SOTTO L’ALBERO”

ASCOLTA L'ARTICOLO

Clara Riccio. Caiazzo. Dopo due anni di stop a causa della pandemia ripartono alla grande i giochi matematici con la 5° edizione del concorso ” Matematica sotto l’albero”, una gara a squadre impegnativa ma stimolante rivolta agli studenti della Scuola Secondaria di primo grado di Alvignano, Baia e Latina, Caiazzo, Castel Campagnano, Dragoni, Piana di Monte Verna e Ruviano. L’evento si è svolto lo scorso venerdì 13 gennaio alle ore 15:00 presso l’IC “Aulo Attilio Caiatino” di Caiazzo, reso possibile grazie al supporto dei professori Carmencita Ventrone e Stefano Giannelli e alla disponibilità della dirigente scolastica Silvana Santagata. Ideatore e promotore dell’evento, diventato ormai un appuntamento fisso, Amedeo Sgueglia, un’eccellenza nostrana nel campo della matematica, ma ahimè, anche l’ennesimo cervello in fuga. Originario di Caiazzo, un caratteristico borgo dell’Alto casertano, dopo aver concluso brillantemente il Liceo scientifico locale, Amedeo inizia il percorso universitario a Padova conseguendo la Laurea in Matematica con il massimo dei voti; la sua passione per i numeri però lo porta sempre più distante dal suo paese e dagli affetti più cari; decide, infatti, di trasferirsi a Londra dove rimane per 5 anni conseguendo il Dottorato in Matematica alla London School of Economics and Political Science. Attualmente è ricercatore presso University College London, ateneo compreso nella top ten delle migliori università del mondo e 5° nella classifica dei migliori atenei europei ( QS World University Ranking 2022).  Durante il suo percorso di studi Amedeo Sgueglia ha vinto diverse competizioni matematiche, tra cui Il Campionato Internazionale di Matematica a Milano, il Certamen Nazionale dell’Università di Napoli, i Giochi Olimpici di Matematica e Logica organizzati da Gioia Mathesis a Bari. Avendo  sempre ribadito di voler ispirare la nuova generazione di studenti nella stessa maniera in cui i suoi insegnanti hanno ispirato lui nel corso dei suoi studi, Amedeo Sgueglia progetta “Matematica sotto l’Albero” come un modo per motivare i piccoli allievi , avvicinarli a questa difficile disciplina proponendo quesiti divertenti con problemi da risolvere ambientati in un modo fantastico, che cambia ad ogni edizione, Harry Potter,  Pirati dei Caraibi,  Re Leone, Willy Wonka, fino a Madagascar di quest’anno. Ad assicurare la perfetta riuscita dell’evento, che ha coinvolto 66 giovani matematici suddivisi in 11 squadre alle prese con 20 problemi da risolvere in 90 minuti, consegnando 253 risposte, la preziosa Giuria composta da Angela Myriam Vocile, Arnaldo Sgueglia, Mariangela Morelli, Palma Sgueglia, Pierangelo Palmieri e la prof.ssa Tiziana Cepparulo.  Il primo e il terzo posto è stato aggiudicato agli studenti dell’Istituto comprensivo di Caiazzo, mentre a conquistare il secondo posto sono stati i piccoli alunni dell’Istituto Comprensivo di Alvignano, retto dalla dirigente Aida Cortese. Grande soddisfazione da parte degli organizzatori, dei partecipanti e delle famiglie per la buona riuscita della manifestazione, grazie anche all’impegno quotidiano dei docenti nelle classi, essenziale per la preparazione dei piccoli matematici. L’appuntamento è per il prossimo anno, per continuare a crescere giocando con la matematica.

 

 

 

 

About Redazione (14465 Articles)
Redazione di Casertasera.it Email: redazione@casertasera.it

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: